Sondaggi politici all’11 febbraio: il pensiero degli italiani su Mario Draghi

Sondaggi politici Emg: che cosa pensano gli italiani su Draghi?

di , pubblicato il
Sondaggi politici al 22 febbraio

I nuovi sondaggi politici di Emg hanno come tema il pensiero degli italiani sul premier incaricato Mario Draghi e su un eventuale nuovo governo guidato dall’ex Presidente della Banca Centrale Europea. A seguire le domande poste agli intervistati e le risposte di quest’ultimi.

Lei quanto gradisce il governo Mario Draghi?

Sei italiani su dieci hanno espresso il loro gradimento per un eventuale governo Draghi. Il 37 per cento ha risposto di gradire abbastanza l’eventuale nuovo esecutivo guidato dal premier incaricato dal Presidente Sergio Mattarella, mentre un altro 23 per cento ha risposto più convintamente sostenendo di gradire molto la soluzione paventata dal Capo dello Stato. Al contrario, il 22 per cento degli intervistati ha espresso un’opinione negativa: ha risposto “poco” il 12 per cento, un altro 10 per cento invece ha dichiarato di non provare alcun tipo di gradimento per il nuovo governo Draghi.

Lei quanta fiducia ha in Mario Draghi?

All’altra domanda del sondaggio condotto da Emg per l’agenzia Adnkronos hanno risposto in maniera positiva il 61 per cento degli intervistati, che poi è la somma tra chi ha abbastanza fiducia (36 per cento) e chi ne ha molta (25 per cento). Numeri simili alla precedente domanda anche tra chi ha espresso un’opinione negativa: poca fiducia (14 per cento), nessuna fiducia (il 10 per cento). Un altro 14 per cento non ha indicato alcuna preferenza tra le quattro possibilità presentate dall’istituto di sondaggio.

Il giudizio degli elettori tra i principali partiti

Interessante inoltre notare come la fiducia più alta in Mario Draghi e in un possibile nuovo governo con lui premier sia proprio tra gli elettori del Partito democratico, gli stessi che fino a poche settimane fa credevano in Giuseppe Conte (non quanto però come quelli del Movimento 5 Stelle): oltre il 90 per cento degli elettori Pd ha fiducia nell’ex Presidente della Banca Centrale Europea.

Anche otto elettori su dieci della Lega sono convinti che un governo Draghi possa fare bene, di contro soltanto un terzo dell’elettorato di Fratelli d’Italia è contrario alla figura dell’incaricato premier.

Vedi anche: Sondaggi politici al 10 febbraio, tra i partiti domina la Lega, ma agli italiani piace Draghi

[email protected]

Argomenti: ,