Sondaggi politici al 9 luglio: la Lega stacca FdI e si rivede il PD

Nella Supermedia dei sondaggi politici targata Agi/Youtrend, la Lega è sempre il primo partito e allunga su Fratelli d’Italia.

di , pubblicato il
sondaggi-politici

La Lega consolida la prima posizione, mentre il Partito Democratico avvicina Fratelli d’Italia e il Movimento 5 Stelle è sempre più lontano: questi in sintesi i dati della Supermedia dei sondaggi politici di Agi/Youtrend. Si tratta della rilevazione più importante, in quanto presenta una media di tutti i sondaggi più importanti rilasciati in Italia.
Il governo Draghi sembra tenere, l’unico collante è dato dalla necessità di investire il Recovery Fund. dal punto di vista politico, si tratta di un governo anomalo. La situazione che si sta creando in Europa lo testimonia. Nella giornata di ieri Lega e Fratelli d’Italia hanno votato contro la risoluzione dell’Unione Europea che ha condannato la legge anti-Lgbtq di Orban, premier ungherese. Il Partito Democratico ha votato a favore. E tutto si riverbera sul caso del ddl Zan in Italia.
La polemica potrebbe avere effetti anche sugli italiani, ma è difficile che questi sondaggi politici targati Agi/Youtrend possano essere letti in tal senso.

Calo FdI e crescita PD: gli ultimi sondaggi politici oggi 9 luglio

Secondo la Supermedia dei sondaggi politici, la Lega di Salvini, seppur di un solo decimale, riprende a salire. Passa infatti dal 20,5% al 20,6%, restando saldamente il primo partito in Italia. Leggera flessione per Fratelli d’Italia, che sembra aver raggiunto il suo massimo possibile. Cala dal 20,0% al 19,8% e il Partito Democratico si avvicina nuovamente. I dem, guidati da Enrico Letta, crescono dello 0,3% e passano dal 19,1% al 19,4%. La distanza da FdI è inferiore al mezzo punto percentuale.
La crisi del Movimento 5 Stelle, sempre più diviso al suo interno, e che potrebbe andare in contro a una scissione, è sempre più profonda. Rispetto alla rilevazione precedente, perde lo 0,5% e scende al 15,7%, oramai distaccato di 4-5 punti percentuali dai maggiori partiti. Secondo i sondaggi politici, anche Forza Italia subisce una leggera flessione, scendendo dall’8,0% al 7,9%.

L’ultimo partito che entrerebbe in Parlamento, se questi fossero i risultati delle elezioni, è Azione di Calenda stabile al 3,1%.
Sempre più giù, invece, Italia Viva, nonostante i tentativi di Matteo Renzi di farsi notare nelle polemiche sul ddl Zan. Il partito dell’ex premier perde lo 0,3% e scende al 2,0%. Sinistra Italiana guadagna lo 0,2% e arriva al 2,0%. Chiudono +Europa con l’1,8% (+0,3%) e i Verdi con l’1,6%.

Leggi anche: Sondaggi politici 8 luglio: Fratelli d’Italia allunga sulla Lega, M5S perde sempre più voti
[email protected]

Argomenti: ,