Sondaggi politici al 4 luglio: trend 2019-2020, crollo verticale Lega

Sondaggi politici Demopolis: leggermente in calo il Partito democratico e Movimento 5 Stelle. Lega Nord al 34,3%.

di , pubblicato il
Sondaggi politici Demopolis: leggermente in calo il Partito democratico e Movimento 5 Stelle. Lega Nord al 34,3%.

L’istituto Demopolis, nei nuovi sondaggi politici di questa settimana, ha confrontato i dati delle elezioni europee di maggio 2019 con quelli di inizio luglio 2020. Dal confronto, esce a pezzi la Lega Nord di Matteo Salvini, in flessione di oltre 8 punti percentuali. Al contrario, Fratelli d’Italia ha quasi triplicato il proprio elettorato in poco più di un anno. Stabili, anche se leggermente in calo, le due forze politiche di governo, Partito democratico e Movimento 5 Stelle. Lento ma inesorabile continua il declino di Forza Italia, in calo di quasi 3 punti percentuali rispetto al dato delle Europee 2019. Male anche +Europa, che ha perso quasi il 50% dei propri elettori dopo essere stata di poco sopra il 3% alle elezioni di maggio 2019.

Sondaggio Demopolis: confronto elezioni europee 2019 vs intenzioni di voto luglio 2020**

  1. Lega Nord: 34,3% (2019) – 26,0% (2020)

  2. Partito democratico: 22,7% (2019) – 21,2% (2020)

  3. Movimento 5 Stelle: 17,1% (2019) – 15,8% (2020)

  4. Forza Italia: 8,8% (2019) – 6,0% (2020)

  5. Fratelli d’Italia: 6,4% (2019) – 15,0% (2020)

  6. +Europa: 3,1% (2019) – <2,0% (2020)

  7. Sinistra Italiana: 1,8% (2019) – 3,4% (2020)*

  8. Verdi: 2,3% (2019) – <2,0% (2020)

*Il dato di Demopolis comprende anche la percentuale assegnata al partito Liberi e Uguali.

** Il confronto non tiene conto dei due nuovi partiti politici nati dopo le Europee 2019: Italia Viva di Matteo Renzi e Azione di Carlo Calenda. Stando all’ultimo sondaggio Demopolis, Italia Viva è al 3,2%, Azione si ferma al 2,5%.

Aumenta la fiducia nel premier Giuseppe Conte

In controtendenza il dato sulla fiducia riguardante il premier Giuseppe Conte. Alle elezioni Europee dello scorso anno, aveva espresso il proprio appoggio al Presidente del Consiglio il 49% degli italiani. Oggi, invece, il dato è in crescita al 52%. Si tratta di un dato comunque in ribasso rispetto fino a qualche settimana fa, quando la fiducia del premier era salita fino al 60% durante la pandemia.

Leggi anche: Sondaggi politici oggi 3 luglio: dopo 10 mesi di crescita stop per Giorgia Meloni

[email protected]

Argomenti: ,