Sondaggi politici al 25 giugno: Fratelli d’Italia stacca il M5S

Sondaggi politici Tecnè fine giugno: Fratelli d’Italia avanza sul M5S, Forza Italia e Partito democratico in leggero calo. Lega Nord stazionario.

di , pubblicato il
Sondaggi politici Tecnè fine giugno: Fratelli d’Italia avanza sul M5S, Forza Italia e Partito democratico in leggero calo. Lega Nord stazionario.

I sondaggi politici Tecnè per l’agenzia Dire di fine giugno mettono sotto i riflettori Fratelli d’Italia. Il partito di Giorgia Meloni guadagna lo 0,4%, raggiungendo il valore record di 15,9 punti percentuali. Lontano il Movimento 5 Stelle, dato in flessione al 14,5% (-0,3 rispetto al sondaggio della scorsa settimana. Intanto, FdI con il risultato appena raggiunto si porta a una distanza inferiore ai 4 punti percentuali dal Partito democratico, in leggero calo al 19,7%. Mai le due forze politiche guidate rispettivamente da Giorgia Meloni e Nicola Zingaretti erano state così vicine.

Intenzioni di voto istituto Tecnè al 25 giugno

  1. Lega Nord: 25,9% (=)

  2. Pd: 19,7% (-0,1)

  3. Fratelli d’Italia: 15,9% (+0,4)

  4. Movimento 5 Stelle: 14,5% (-0,3)

  5. Forza Italia: 8,3% (-0,1)

  6. Italia Viva: 3,0% (+0,1)

  7. Azione: 2,8% (-0,2)

  8. Sinistra: 2,5% (-0,1)

  9. Verdi: 2,0% (+0,3)

  10. +Europa: 1,6% (-0,2)

Lega Nord intorno a quota 26% per il sondaggio Tecnè

L’istituto Tecnè è tra quelli a concedere maggiore fiducia alla Lega Nord. Secondo l’ultimo sondaggio elettorale, la Lega sarebbe stabile al 25,9%. Abbiamo però visto come altri sondaggi di questa settimana diano il Carroccio ancora in calo, con il Pd ormai vicinissimo a pareggiare i conti. Il trend negativo degli ultimi mesi, e il contemporaneo aumento dei consensi da parte di Fratelli d’Italia, devono essere un campanello d’allarme per Matteo Salvini.

Gli altri: Azione perde qualcosa, Renzi di nuovo al 3%

Al quinto posto della classifica dei sondaggi settimanali di Tecnè c’è Forza Italia, in leggero calo (-0,1) rispetto alla rilevazione di 7 giorni fa. Torna invece al 3% Italia Viva, che approfitta della flessione di Azione per riprendersi la sesta posizione. Continua invece a perdere voti la Sinistra, superata ormai da Azione e che deve guardarsi alle spalle dai Verdi. All’ultimo posto +Europa.

Leggi anche: Sondaggi politici al 24 giugno, tonfo della Lega, ora il PD è a un passo

[email protected]

Argomenti: ,