Sondaggi politici al 20 gennaio, gli italiani ce l’hanno con il responsabile della crisi

Nuovi sondaggi politici, dalle intenzioni di voto alla crisi di Governo.

di , pubblicato il
Sondaggi politici al 20 gennaio, gli italiani ce l'hanno con il responsabile della crisi

Con la maggioranza risicata, ma pur sempre maggioranza, ormai raggiunta, il Governo Conte si teine ancora in pista, e nel frattempo i sondaggi ci dicono che crolla Renzi. La sua manovra per ottenere la crisi e far crollare il Governo non è piaciuta agli italiani, pessimo momento scelto. Ma vediamo quali sono i sondaggi aggiornati al 20 gennaio e offerti da Pagnoncelli.

Sondaggi politici al 20 gennaio

Siamo ai minimi storici per la lega, che si conferma il primo partito del paese ma incassa la percentuale più bassa dalle elezioni europee ad oggi. Solo il 23,1% per il partito di Salvini. Al secondo posto abbiamo sempre il Partito Democratico con il 19,9%, segue il Movimento 5 Stelle con il 16,3% che dunque balza nuovamente in terza posizione scavalcando Fratelli d’Italia e confermandosi in netta ripresa.

Al quarto troviamo appunto Fratelli d’Italia al 15%. Sale anche Forza Italia, ora al 10,2%. Crollo verticale, come dicevamo, per Matteo Renzi, il suo Italia Viva scende al 2,4%. Come dicevamo, secondo gli italiani, il leader del partito ha agito esclusivamente per interessi personali. L’opinione era comune comunque già da qualche giorno, nell’ultimo sondaggio Eumetra infatti si chiedeva se i responsabili della crisi di governo fossero dei voltagabbana:

“Come lei sa, il governo Conte è stato investito da una crisi perché le ministre e il sottosegretario di Italia Viva, che fanno riferimento a Matteo Renzi, hanno dato le dimissioni. Martedì prossimo, in Parlamento, Conte verificherà se ha ancora la fiducia della maggioranza dei parlamentari. In vista di questa scadenza, alcuni parlamentari che sono stati sin qui all’opposizione del Governo hanno dichiarato che, ciò nonostante, voteranno comunque la fiducia a Conte per permettergli di mantenere la maggioranza e perché si sentono “”responsabili”” nei confronti dell’Italia e della stabilità del Paese.

Alcuni commentatori hanno detto che questi “”responsabili”” sono di fatto dei voltagabbana, interessati a mantenere la poltrona. Secondo altri, invece, non sono dei voltagabbana, ma persone che agiscono secondo la loro coscienza. Secondo lei, i “”responsabili”” vanno considerati dei voltagabbana?”

Sì 55%
No 31%
Non so 14%

Potrebbe interessarti anche Sondaggi politici oggi 19 gennaio: italiani con Conte? Crollano Lega e FdI e volano PD e M5S

Argomenti: ,