Sondaggi politici al 2 dicembre: Lega in flessione, bene Pd e Meloni

Secondo le intenzioni di voto negli ultimi sondaggi politici di Nando Pagnoncelli per il Corriere della Sera, Italia Viva sta subendo una battuta d'arresto.

di , pubblicato il
Secondo le intenzioni di voto negli ultimi sondaggi politici di Nando Pagnoncelli per il Corriere della Sera, Italia Viva sta subendo una battuta d'arresto.

Gli ultimi sondaggi politici di Nando Pagnoncelli per il Corriere della Sera vedono la Lega confermarsi primo partito in Italia ma con una flessione di oltre 2 punti percentuali, scivolando al 31,9 per cento rispetto alla rilevazione dello scorso 30 ottobre. Prosegue invece l’ascesa di Fratelli d’Italia.

Il partito di Giorgia Meloni viene per la prima volta dato in doppia cifra, con una percentuale pari al 10,6 per cento, con un balzo dello 0,9 per cento rispetto al sondaggio di fine ottobre. Stabile invece Forza Italia con il 6,2 per cento. Nel mese di novembre, dunque, la coalizione di Centrodestra ha perso 1,5 punti, confermandosi però di gran lunga la migliore “squadra” secondo le preferenze degli italiani.

Area di governo: Pd in crescita, male M5S e Italia Viva

Il Partito democratico convince i suoi elettori (e oltre), guadagnando nel mese di novembre un punto percentuale e attestandosi al 18,3 per cento. Al momento, i dem trovano consensi grazie alla loro azione di governo, che risulta più incisiva rispetto agli altri due alleati (Movimento 5 Stelle e Italia Viva). Può sorridere Nicola Zingaretti, atteso alla prova del nove in occasione delle prossime elezioni regionali in Emilia-Romagna.

Caduta libera per M5S

Prosegue invece la caduta libera il Movimento 5 Stelle, che compie un balzo indietro pari all’1,3 per cento, scendendo al 16,6 per cento. Notte fonda per Luigi Di Maio e i grillini, che confermano il trend negativo degli ultimi mesi. Il 2019 non è stato un anno semplice per il Movimento, protagonista di due governi differenti con Lega e Partito democratico.

Battuta d’arresto anche per Italia Viva, che dopo il boom del primo mese torna al 5,3 per cento, in ribasso di quasi un punto percentuale a novembre. Il nuovo partito di Matteo Renzi ha bisogno di un nuovo rilancio da parte del suo fondatore Matteo Renzi.

Riepilogo intenzioni di voto a novembre del sondaggio Ipsos di Nando Pagnoncelli per il Corriere della Sera:

  • Lega Nord 31,9% (-2,4)

  • Pd 18,3 (+1,1)

  • M5S 16,6 %(-1,3)

  • Fratelli d’Italia 10,6% (+0,9)

  • Forza Italia 6,2% (invariato)

  • Italia Viva 5,3% (-0,9)

Leggi anche: Ultimi sondaggi politici oggi 29 novembre: Lega in calo e caos M5S, boom ‘sardine’

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.