Sondaggi politici al 16 gennaio: Lega Nord a picco, nuovo record per Fratelli d’Italia

Secondo i sondaggi politici elettorali di Tecnè continua inarrestabile la crescita di Fratelli d’Italia mentre Movimento 5 Stelle è la terza forza politica a livello nazionale con il 15,5% delle preferenze.

di , pubblicato il
Secondo i sondaggi politici elettorali di Tecnè continua inarrestabile la crescita di Fratelli d’Italia mentre Movimento 5 Stelle è la terza forza politica a livello nazionale con il 15,5% delle preferenze.

L’istituto Tecnè ha reso noto i primi sondaggi politici aggiornati al mese di gennaio, dopo che l’ultima rilevazione era datata a una settimana prima di Natale. In un mese, la Lega è scesa dal 33,1 al 31,7%, un calo di quasi 1,5 punti percentuali.

Anche Tecnè dunque certifica il trend negativo del partito di Matteo Salvini, come gli altri istituti di ricerca italiani in questi ultimi mesi (altri sondaggi danno il Carroccio perfino sotto il 30%).

Nuovo boom di Fratelli d’Italia

Continua invece inarrestabile la crescita di Fratelli d’Italia. Il partito di Giorgia Meloni viene dato al 10,8%, nuovo record per FdI, che ormai vede a un passo il traguardo dell’11%. Rispetto alla rilevazione di metà dicembre, Fratelli d’Italia ha guadagnato mezzo punto percentuale.

Forza Italia stabile

Secondo l’ultimo sondaggio Tecnè, Forza Italia ottiene l’8% delle preferenze da parte degli italiani. Silvio Berlusconi può dunque sorridere. Nonostante non sia più il partito centrale della coalizione di Centrodestra, Forza Italia rimane comunque un attore importante della scena politica italiana.

Partito democratico in crescita, in leggera flessione Italia Viva

Sale al 19,3% la percentuale attribuita al Partito democratico del segretario nazionale Nicola Zingaretti. Rispetto alla rilevazione dello scorso 16 dicembre, la crescita è dello 0,4%. Il Pd rafforza la seconda posizione nello scacchiere politico italiano, distante più di 10 punti dalla Lega e sopra il Movimento 5 Stelle. Resta invece sotto il 4% Italia Viva. La neo formazione politica di Matteo Renzi perde lo 0,2% in un mese, scendendo al 3,7%. Azione (Calenda) non è poi così distante: Tecnè assegna al nuovo partito dell’area di Centrosinistra il 2,3% (+0,2% dall’ultima rilevazione).

Crisi Movimento 5 Stelle

Il Movimento 5 Stelle è la terza forza politica a livello nazionale con il 15,5% delle preferenze secondo i sondaggi Tecnè di metà gennaio. Il dato è inferiore rispetto a quello registrato a dicembre (15,7%), a testimonianza della crisi senza fine per il Movimento di Luigi Di Maio.

Leggi anche: Sondaggi politici al 15 gennaio, Lega in caduta libera, balzo di Renzi

Per rettifiche, domande, informazioni o comunicati stampa scrivete a [email protected]

Argomenti: , ,