Sondaggi politici al 14 gennaio: Pd a picco, bene FdI e Forza Italia

Sondaggi politici Euromedia Research metà gennaio: le intenzioni di voto degli italiani.

di , pubblicato il
Sondaggi politici al 14 gennaio: Pd a picco, bene Fdl e Forza Italia

I nuovi sondaggi politici di Euromedia Resarch, nel pieno della crisi di governo, fotografano il crollo del Partito democratico, contrapposto al sorprendente balzo in avanti di Italia Viva e quello di Azione (anche se quest’ultimo in realtà sorprende meno). All’interno della coalizione di Centrodestra, invece, la Lega cala di oltre mezzo punto percentuale, ma la flessione del partito di Matteo Salvini viene controbilanciata dalla crescita di Fratelli d’Italia e Forza Italia: entrambe le forze politiche guidate rispettivamente da Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi hanno guadagnato lo 0,5 per cento, facendo così guadagnare alla coalizione l’1,0 per cento netto. La quarta forza politica del Paese resta sempre il Movimento 5 Stelle, che come le altre forze di governo (ad eccezione di Italia Viva) fa segnare una flessione importante, di quasi mezzo punto percentuale.

Le intenzioni di voto degli italiani al 14 gennaio secondo l’istituto Euromedia Research

  • Lega Nord: 23,2% (-0,6)

  • Partito democratico: 19,4% (-1,1)

  • Fratelli d’Italia: 15,5% (+0,5)

  • Movimento 5 Stelle: 14,1% (-0,4)

  • Forza Italia: 7,5% (+0,5)

  • Azione: 4,2% (+0,9)

  • Italia Viva: 3,0% (+0,5)

  • +Europa: 2,2% (+0,1)

  • Verdi: 1,6% (=)

  • Sinistra Italiana: 1,5% (-0,1)

  • MDP-Articolo 1: 1,3% (-0,1)

La crescita di Azione

Come anticipato qui sopra nell’introduzione, cresce in maniera esponenziale Azione: il partito politico guidato da Carlo Calenda sale fino al 4,2 per cento, guadagnando quasi un punto percentuale rispetto all’ultima rilevazione dell’istituto Euromedia Research che risale a pochi giorni prima di Natale. Confrontata con la crescita di Italia Viva, che in queste ultime settimane ha recuperato mezzo punto percentuale riportandosi al 3,0 per cento, il balzo compiuto da Azione è da rimarcare in maniera importante: infatti, nessun altro partito ha avuto un aumento così impetuoso nelle ultime tre settimane.

Nelle retrovie, intanto, +Europa conferma di essere poco sopra il 2 per cento, così come i Verdi vengono dati sopra Sinistra Italia e MDP-Articolo 1, che chiude la lista di Euromedia Research con l’1,3 per cento.

Vedi anche: Sondaggi politici al 13 gennaio, ecco chi vince se il governo cade, tutti gli scenari possibili

[email protected]

Argomenti: ,