'Sondaggi politici 1 luglio: Fratelli d'Italia primo partito, M5S in caduta libera

Sondaggi politici al 1 luglio: Fratelli d’Italia primo partito mentre il M5S è in caduta libera

I risultati dei sondaggi politici di Tecnè al 1 luglio.

di , pubblicato il
Elezioni politiche 25 settembre Fratelli d'Italia

I nuovi sondaggi politici dell’istituto Tecnè di fine giugno vedono Fratelli d’Italia al primo posto, con un vantaggio impercettibile (0,1) sulla Lega di Matteo Salvini. Non può dirsi di certo una sorpresa, visto il trend delle ultime settimane (se non mesi), che vedeva il partito di Giorgia Meloni verso le posizioni più nobili della classifica. La Lega ora deve guardarsi anche dal Partito democratico, distante solo un punto percentuale. I democratici potrebbero approfittare della situazione interna al Movimento 5 Stelle per guadagnare qualcosa nel corso delle prossime settimane, tanto da mettere nel mirino non solo il Carroccio ma anche FdI.

Sondaggi politici, il Movimento 5 Stelle perde ancora terreno

Anche gli ultimi sondaggi politici Tecnè non riservano gradite sorprese per il Movimento 5 Stelle, che indietreggia a quota 15,2%, distante quattro punti percentuali rispetto al Partito democratico. E dopo lo strappo consumatosi in queste ultime oltre tra Giuseppe Conte e Beppe Grillo, per il Movimento si prospettano tempi ancora più difficili. Infatti, le speranze di una ripresa nei sondaggi erano affidate tutte sul nuovo corso guidato da Conte, ma il garante ha deciso diversamente, cambiando idea rispetto a qualche mese fa, quando chiese all’ex premier di riscrivere lo statuto del Movimento.

Nelle retrovie, intanto, Azione continua a essere davanti a Italia Viva, su cui conserva un vantaggio di 1 punto percentuale. Le altre forze politiche invece, da Sinistra Italiana a Coraggio Italia, sono attualmente sotto il 2%.

Un’ultima annotazione: nel tradizionale borsino dei leader, Mario Draghi mantiene la leadership con oltre il 60% del gradimento degli italiani. Segue a quasi 20 punti di distanza Giorgia Meloni, mentre Giuseppe Conte è in terza posizione con il 37,8%.

Le intenzioni di voto degli italiani a fine giugno secondo l’istituto Tecnè:

Fratelli d’Italia: 20,5%
Lega Nord: 20,4%
Partito democratico: 19,1%
Movimento 5 Stelle: 15,2%
Forza Italia: 9,3%
Azione: 3,2%
Italia viva: 2,2%
Sinistra Italiana: 1,9%
Verdi: 1,8%
PiùEuropa: 1,4%
Coraggio Italia: 1,0%

Il borsino dei leader a fine giugno nei sondaggi politici

Mario Draghi: 62,3%
Giorgia Meloni: 43,7%
Giuseppe Conte: 37,8%
Matteo Salvini: 32,2%
Enrico Letta: 29,7%
Silvio Berlusconi: 29,4%
Roberto Speranza: 24,1%
Emma Bonino: 18,8%
Carlo Calenda: 18,8%
Matteo Renzi: 10,0%.

Il borsino del governo

Ha fiducia: 53,1%
Non ha fiducia: 39,8%
Non sa: 7,1%.

Vedi anche: Sondaggi politici 30 giugno e polemiche sulla nazionale italiana a causa della protesta relativa al Black Lives Metters

[email protected]

Argomenti: , ,