Sondaggi politici al 5 maggio, la Meloni avanza, italiani temono nuove restrizioni

Vicinissima alla seconda posizione il partito della Meloni secondo gli ultimi sondaggi politici, intanto gli italiani temono nuove chiusure.

di , pubblicato il
sondaggi politici

Se siete curiosi di scoprire cosa pensano gli italiani dei partiti, ecco i sondaggi politici di oggi, mercoledì 5 maggio. Scopriamo insieme quali sono le preferenze dei nostri connazionali secondo lo studio effettuato da Termometro Politico.

Sondaggi politici al 5 maggio

Il trittico di testa rimane invariato, con Lega, PD e Fratelli d’Italia al primo posto. Interessante però ora il minimo gap che si è instaurato tra il secondo e il terzo partito del paese, con il PD che è in vantaggio sul partito della Meloni di soli 0,3 punti percentuali. Segue, come sempre, fuori dal podio il Movimento 5 Stelle, ormai un bel po’ distanziato dal vertice. Ma andiamo a vedere le percentuali secondo i sondaggi politici effettuato da Termometro Politico:

Lega 22,4%
PD 19,4%
Fratelli d’Italia 19,1%
Movimento 5 Stelle 16,2%
Forza Italia 6,5%
Italia Viva 3,0%
Azione di Calenda 3,0%
Sinistra/MDP/Articolo 1 2,7%
Più Europa 1,3%
I Verdi 1,6%
Partito Comunista di Rizzo 1,0%

Naturalmente, lo studio non si ferma solo alle intenzioni di voto in merito a eventuali elezioni. Continua a tenere banco il Governo Draghi e la fiducia che gli italiani ripongono in lui. Alla domanda Le ispira fiducia Mario Draghi come premier? le risposte in percentuale sono:

Sì, molta 19,6%
Sì, abbastanza 33,0%
No, poca 24,8%
No, per nulla 21,0%
Non so 1,6%

Sondaggi politici e non solo

Uno dei temi particolarmente trattati di recente, prima della bomba Fedez e del DDL Zan, era il Recovery Plan. Alla domanda Secondo lei il Recovery Plan servirà a fare crescere di più l’Italia e a farla riprendere? gli italiani hanno risposto:

Sì, farà da volano per l’economia 28,6%
Servirà a evitare di fallire ma i fondamentali dell’economia rimarranno negativi 36,1%
No, credo che non cambierà quasi nulla 12,6%
No, anzi, sarà peggiorativo, renderà l’Italia ancora più dipendente dall’Europa e dal grande capitale 17,4%
Non so 5,3%

Concludiamo con l’immancabile sondaggi dedicato al Covid.

Durerà questa riapertura, o si tornerà tra qualche settimana a stare chiusi in casa? Se lo sono chiesto anche i sondaggisti e hanno girato la domanda agli italiani. Ecco cosa hanno risposto:

Non penso che saremo più nella condizione di dover richiudere 16,2%
Credo che non metteranno più restrizioni anche se i contagi risaliranno 15,6%
Alcune regioni andranno da giallo a arancione per qualche tempo ma non torneremo alla situazione di marzo 28,4%
Penso che i contagi risaliranno e torneremo a chiusure generalizzate 20,2%
Penso che vi saranno nuove restrizioni anche se la situazione epidemiologica non sarà grave 16,2%
Non so 3,4%

Potrebbe interessarti anche Sondaggi politici oggi 4 maggio: disastro Salvini e Meloni pigliatutto

Argomenti: