Sondaggi politici al 15 aprile: crolla la fiducia degli italiani in Mario Draghi

Sondaggi politici di Euromedia: cresce la fiducia di Giuseppe Conte come leader.

di , pubblicato il
Sondaggi politici

I sondaggi politici di Euromedia Research per La Stampa certificano il crollo della fiducia degli italiani in Mario Draghi. A due mesi dalla formazione del nuovo governo, l’ex presidente della Bce perde l’11 per cento, passando dal 63,8 al 52,7 per cento. Alla base del dato riportato dall’istituto guidato da Alessandra Ghisleri c’è il calo di gradimento tra gli elettori della Lega e del Movimento 5 Stelle, che rispetto al passato sembrano aver preso le distanze dal nuovo premier.

Sondaggi politici, fiducia sul governo in caduta libera

Un ulteriore dato preoccupante espresso negli ultimi sondaggi politici di Euromedia è quello riferito alla fiducia sul governo. In questo caso, il crollo è ancora più verticale: -16 per cento in 60 giorni, con la percentuale di gradimento sull’esecutivo Draghi passata dal 56,9 al 40,8 per cento.

Sulla stessa falsa riga la rilevazione riguardante il confronto con il governo precedente guidato da Giuseppe Conte: secondo la maggioranza degli intervistati (51,6 per cento) non vi sono differenze tra i due esecutivi, e solo il 21,1 per cento ritiene che l’attuale esecutivo sia migliore rispetto a quello precedente, mentre il 19,8 per cento è peggiore.

Fiducia nei leader, Giuseppe Conte in crescita

Gli ultimi sondaggi politici di Euromedia Research riportano inoltre la nuova classifica basata sulla fiducia nei leader da parte degli italiani. Se si esclude l’attuale premier del Consiglio Mario Draghi, al primo posto troviamo Giuseppe Conte, il leader in pectore del nuovo Movimento 5 Stelle. Per l’ex Presidente del Consiglio il gradimento è in crescita di oltre un punto e mezzo percentuale, con il 44,5 per cento complessivo.

Diminuisce, invece, il consenso attorno alla figura di Matteo Salvini, sceso sotto il 30 per cento e in flessione di 2,5 punti percentuali.

Dall’altra parte continua a crescere la fiducia in Enrico Letta, che supera di slancio Giorgia Meloni (27,4 per cento) portandosi al 27,6 per cento. Sopra il 20 per cento l’altro leader del Centrodestra Silvio Berlusconi, che si attesta al 21,3 per cento.

Vedi anche: Sondaggi politici al 14 aprile, la Lega allunga, ma gli italiani sono stanchi delle restrizioni

[email protected]

Argomenti: ,