Sondaggi politici al 13 settembre: gli italiani votano Mario Draghi premier anche per il prossimo governo

Sondaggi politici Ipsos: Mario Draghi deve restare.

di , pubblicato il
Ce

I nuovi sondaggi politici di Ipsos commissionati da ITV Movie certificano la solidità di Mario Draghi agli occhi degli italiani, che lo preferiscono a tutti gli altri politici in campo. L’attuale presidente del Consiglio gode della massima fiducia da parte degli elettori, consapevoli che l’ex numero uno della Banca centrale europea sta conducendo il Paese fuori dalla crisi post-Covid in maniera lungimirante e senza macchie.

Prima il piano vaccinale, poi la ripresa economica, nel prossimo futuro la sfida di trasformare in realtà strutturale la crescita del Prodotto interno lordo. C’è ancora molto da fare, chiaro, ma la cosa più importante è che gli italiani sono disposti ad aspettare.

Sondaggi politici Ipsos: Mario Draghi deve restare

Il 57% degli intervistati desidera che Mario Draghi resti presidente del Consiglio fino al termine della legislatura. Un quarto degli italiani vorrebbe inoltre che venisse eletto come prossimo presidente della Repubblica, in qualità di successore del capo di Stato Sergio Mattarella. Un altro 18% non sa o non vuole indicare alcuna risposta.

Non solo però, perché a precisa domanda – “A chi affiderebbe oggi la guida del prossimo governo in Italia” – il 40% degli italiani ha confermato il nome di Mario Draghi: si tratta del doppio di preferenze delle altre due coppie in campo, cioè Enrico Letta (Partito democratico) e Giuseppe Conte (Movimento 5 Stelle), Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia) e Matteo Salvini (Lega Nord), ferme ciascuna al 21%. C’è poi un’altra percentuale del 18% che non indica o non sa ancora cosa rispondere.

65% degli italiani è favorevole all’introduzione dell’obbligo vaccinale

L’operato dell’attuale esecutivo viene inoltre premiato anche da un altro dato: il 65% degli italiani è favorevole all’introduzione dell’obbligo vaccinale, cioè una delle misure a cui sta pensando il premier Mario Draghi e la sua squadra di ministri per proteggere la popolazione italiana dai rischi derivanti dalla variante Delta.

Hanno espresso parere contrario il 25% degli intervistati, mentre il 10% non sa o non vuole indicare alcuna preferenza al momento.

Vedi anche: Sondaggi politici, Supermedia: Lega mai così giù negli ultimi tre anni e mezzo

Argomenti: ,