Sondaggi politici 13 aprile, dai partiti alla politica internazionale, italiani divisi

Dai partiti politici alle questioni internazionali, ecco i nuovi sondaggi politici aggiornati al 13 aprile.

di , pubblicato il
sondaggi politici

Torna l’appuntamento fisso con i sondaggi politici. Anche questa volta ci concentriamo sulle intenzioni di voto, ma non solo. Ecco cosa ha rilevato SWG per conto di La7, le preferenze degli italiani aggiornate a oggi, mercoledì 13 aprile. Chi voterebbero se si andasse alle urne oggi?

Sondaggi politici 13 aprile, le intenzioni di voto

Prima dei risultati, alcuni dati statistici. Consistenza numerica campione intervistati: 1.200 intervistati 4606 non rispondenti. Sondaggio realizzato con tecnica di rilevazione online CAWI, telefonica CATI e CAMI. C’è ancora la Meloni al primo posto, e ora il distacco si fa più sostanzioso, anche se il PD rimane comunque nei pressi dell’avversaria. Sono 0,4 i punti percentuali di distacco tra i due partiti. Segue a debita distanza la Lega che conclude il podio.

FRATELLI D’ITALIA 21,6
PARTITO DEMOCRATICO 21,2
LEGA 15,9
MOVIMENTO 5 STELLE 12,9
FORZA ITALIA 8,0
AZIONE +EUROPA 5,0
SINISTRA ITALIANA 2,6
MDP ARTICOLO 1 2,6
ITALIA VIVA 2,4
VERDI 2,3
ITALEXIT CON PARAGONE 1,9
ALTRE LISTE 3,6

Sondaggi politici, le altre domande

Come sempre, SWG si concentra poi su altri quesiti da porre ai propri intervistati. Ecco le altre questione affrontate dai sondaggi politici del giorno:

Ritiene che l’Italia dovrebbe puntare a instaurare un’alleanza più stretta e incrementare i rapporti soprattutto con:

gli altri Paesi dell’UE 47
gli Stati Uniti 9
la Russia 8
la Cina 6
non saprei 30

Secondo lei, nei prossimi anni quale dei seguenti scenari è più probabile sul piano della politica internazionale?

UNA FORTE CONTRAPPOSIZIONE TRA IL MONDO DEMOCRATICO (Europa, Stati Uniti e altri) E LE AUTOCRAZIE (Cina, Russia e altri) 41
UNA CONTRAPPOSIZIONE TRA 4 BLOCCHI SEPARATI: Europa, Stati Uniti, Cina e Russia 20
UN’ATTENUAZIONE DELLE CONTRAPPOSIZIONI E UN PERIODO DI PACE E COLLABORAZIONE TRA TUTTI I PAESI 15
NON SAPREI 24

Da queste risposte sembra dunque poco probabile un periodo di pace tra i diversi blocchi di potere, più credibile invece una coalizione occidentale contro i regimi.

Staremo a vedere.

Potrebbe interessarti anche Sondaggi politici all’11 aprile: Pd e Fratelli d’Italia al comando, M5S si rialza

Argomenti: ,