'Solstizio d’inverno 2021, cosa significa e perché si celebra oggi

Solstizio d’inverno 2021, cosa significa e perché si celebra oggi

Oggi è il solstizio d'inverno, ecco l'orario preciso dell'evento e le tradizioni pagane che lo accompagnano.

di , pubblicato il
solstizio d'inverno

Oggi è il grande giorno per celebrare il solstizio d’inverno, il vero Natale è qui, quello che i pagani chiamavano God Jul. Ma cosa rappresenta questo evento e quali sono le leggende che si porta dietro?

Solstizio d’inverno 2021, cosa significa?

Il solstizio d’inverno rappresenta l’inizio della stagione invernale sul calendario astronomico. Si tratta di un evento che fa di questo giorno il più corto dell’anno. Non ha una data fissa, nel senso che varia anche di qualche giorno, a volte uno prima, altre uno o due dopo, questo perché il nostro calendario non è perfettamente sincronizzato con i movimenti della terra intorno al sole. Ma a che ora avviene nella data di oggi? L’appuntamento è fissato per le 16:58, momento in cui il Sole raggiungerà il punto di declinazione minima nel suo moto apparente lungo l’eclittica.

La festa germanica di Yule è totalmente assimilabile a tale evento. Il termine, di origine incerta, è così radicato nella culture germaniche e scandinave tanto da indicare ancora oggi un intero periodo dell’anno, che termina il 2 gennaio. Tale festività coincide con la stessa celebrazione del Natale, infatti buon natale in Scandinavia si dice God Jul.

Solstizio d’inverno, miti e leggende

Come dicevamo il mondo pagano è particolarmente incentrato sugli eventi naturali e il solstizio d’inverno probabilmente è l’evento centrale per eccellenza. Anche la cultura celtica è fortemente influenzata dal solstizio d’Inverno, le Stonhange dovrebbero essere infatti disposte in tal modo proprio per ammirare al massimo il panorama durante tale solstizio.

Potrebbe interessarti anche Vacanze di Natale a scuola, calendario scolastico regione per regione

Argomenti: