Simulazione seconda prova d’esame maturità 2019, ecco le nuove tracce del MIUR

Ecco le tracce per la seconda prova d'esame di maturità, simulazione di oggi giovedì 28 febbraio 2019.

di , pubblicato il
Ecco le tracce per la seconda prova d'esame di maturità, simulazione di oggi giovedì 28 febbraio 2019.

Ufficializzata la seconda prova per la simulazione dell’esame di maturità 2019. Ricordiamo che quest’anno è stata introdotta questa interessante notivà per gli studenti d’Italia. I maturandi dell’anno 2019 avranno quattro prove simulative, due relative alla prima prova e due per la seconda.

Simulazione seconda prova di maturità 2019

Dopo la prova di italiano, oggi, giovedì 28 febbraio, tocca alla prova multidisciplinare.

In questo caso dunque le prove sono diverse, il MIUR ha rilasciato degli esempi di tracce per questa seconda prova simulativa. In ogni modo, gli stutendi dovranno dimostrare comprensione e interpretazione del testo proposto con una prova divisa quindi in più parti. Ad esempio, per i licei

PRIMA PARTE: traduzione di un testo in lingua latina

SECONDA PARTE: confronto con un testo in lingua greca, con traduzione a fronte

TERZA PARTE: tre quesiti, a risposta aperta, formulati su entrambi i testi proposti in lingua originale e sulle possibili comparazioni critiche fra essi, relativi alla comprensione e interpretazione dei brani,all’analisi linguistica, stilistica ed eventualmente retorica, all’approfondimento e alla riflessionepersonale. Il limite massimo di estensione è di 10/12 righe di foglio protocollo. Il candidato può altresìrispondere con uno scritto unitario, autonomamente organizzato nella forma del commento al teso, purchésiano contenute al suo interno le risposte ai quesiti richiesti, non superando le 30/36 righe di foglioprotocollo e le domande 1) Comprensione /interpretazione Sintetizza brevemente le argomentazioni portate a propria difesa da Marco Terenzio e quella deglianonimi amici di Seiano citati da Cassio Dione, e verifica la corrispondenza (o le differenze) fra l’una el’altra voce. Pag. 3/3Ministero dell’Istruzione, dell’ Università e della Ricerca 2) Analisi linguistica e/o stilistica ai fini dell’interpretazione Tanto Tacito quanto Cassio Dione utilizzano la caduta di Seiano per trarne delle considerazioni morali emoralistiche, più esplicite nel testo greco, più implicite in quello latino, forse per non appesantire troppola narrazione. Ne sapresti individuare, nell’uno e nell’altro testo, alcuni termini-spia? 3) Approfondimento e riflessioni personali.

Ecco i link per districarsi nei meandri di questa nuova prova per tutti gli indirizzi:

Tracce simulazione seconda prova d’esame LICEI

Tracce simulazione seconda prova d’esame ISTITUTI PROFESSIONALI

Tracce simulazione seconda prova d’esame ISTITUTI TECNICI

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.