Sciopero trasporto aereo 29 ottobre 2021 anche di Emirates: orari e modalità

Ecco orari e modalità dello sciopero del trasporto aereo del 29 ottobre 2021 anche di Emirates. Intanto per volare potrebbe bastare a breve il solo Green Pass.

di , pubblicato il
sciopero-trasporto-aereo

Sul sito dei Ministero del Trasporti emerge che il 29 ottobre 2021 sarà un giorno nero per il settore aereo a causa di uno sciopero. Esso sarà di tipo nazionale proclamato dal personale Enav che si unirà a quello del personale di terra della compagnia aerea Emirates e di cargo Plus. Quest’ultimo gestisce le merci di tale vettore a Dubai, ecco allora gli orari e le modalità.

Sciopero trasporto aereo 29 ottobre 2021 anche di Emirates

Il prossimo 29 ottobre 2021, salvo cambiamenti dell’ultima ora, ci sarà uno sciopero di 24 ore (dalle 00.01 alle 23.59) del personale di terra della Compagnia aerea Emirates e della società cargo Plus.
Ci sarà poi uno sciopero di 4 ore, dalle 12 alle 16, del personale della società Mle-Bcube aeroporti di Milano Linate e Malpensa e quello del personale Enav Apt di Reggio Calabria. Lo stop per quest’ultimo sarà di 4 ore, esattamente dalle 13 alle 17. E ancora, sempre di 4 ore, sarà lo sciopero del trasporto aereo locale del personale della società Enav Apt di Perugia (dalle 13 alle 17).
L’Enav comunica in ogni caso che durante gli scioperi sono comunque previste delle fasce orarie di tutela. Ovvero quella dalle ore 7 alle ore 10 e quella dalle ore 18 alle ore 21. In tale arco temporale i voli dovranno essere effettuati.

Intanto per i viaggi in aereo, i paesi dell’Unione Europa cercano uno protocollo di viaggio comune che rappresenti una rivoluzione da quella del 2020, anno in cui furono bloccati gli spostamenti e inserite restrizioni a causa del Covid-19. Come si apprende da Bloomberg.com da Bruxelles potrebbero arrivare nuove linee guida per viaggiare. Potrebbe infatti bastare solo il Green pass per volare dicendo quindi addio a tutte le altre limitazioni.

Il vertice di due giorni, dovrebbe e potrebbe quindi introdurre un nuovo criterio per viaggiare all’intero dell’Europa. In più un comunicato stampa delle associazioni di categoria ha chiesto di eliminare le restrizioni a larga scala ed adottare criteri individuali e la decisione Ue potrebbe andare proprio in tale direzione.

Leggi anche: Rincari voli aerei: ecco perché dal 2022 volare costerà di più (e forse anche viaggiare)
[email protected]

Argomenti: ,