Sciopero trasporti, aerei e taxi 10 e 14 gennaio 2020: orari, modalità e fasce protette

Ecco i principali scioperi del settore aereo, quello dei trasporti a Forlì-Cesena e quello dei tassisti il 10 e il 14 gennaio 2020.

di , pubblicato il
Ecco i principali scioperi del settore aereo, quello dei trasporti a Forlì-Cesena e quello dei tassisti il 10 e il 14 gennaio 2020.

Dopo lo sciopero Trenord di oggi 8 gennaio 2020 che è stato il primo del 2020 ci si prepara a quello dei trasporti a Forlì e Cesena nonché dei tassisti a Bologna ( 10 gennaio). Inoltre il 14 gennaio sarà una giornata calda per chi viaggerà in aereo. Ecco allora gli orari, le fasce garantite e tutte le informazioni in merito ai primi scioperi del 2020.

Sciopero trasporti 10 gennaio 2020 Forlì-Cesena

Il 10 gennaio 2020 le organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, UilTrasporti, Faisa Cisal e Usb hanno indetto uno sciopero aziendale di 24 ore del personale della Start Romagna e di quello addetto al trasporto pubblico locale nel bacino di Forlì-Cesena. Le fasce garantite saranno quelle dalle ore 5.30 alle ore 8.30 e quelle dalle ore 13 alle ore 16. Possibili disagi, quindi, ci saranno alle ore 8.31 alle ore 12.59 e dalle ore 16.01 a fine servizio.

Per l’agitazione del personale della Start Romagna potrebbero esserci ripercussioni anche a Ravenna e precisamente per le corse delle linee 149 e 156. Per tali linee ci saranno comunque le fasce protette dalle ore 5.30 alle ore 8.30 e dalle ore 12 alle ore 15.

Sciopero tassisti 10 gennaio a Bologna

Il 10 gennaio 2020 sarà un venerdì nero anche per Bologna in quanto a scioperare saranno i tassisti. I sindacati Ascom Taxi, Uil Trasporti e Uritaxi hanno infatti proclamato lo stop del servizio dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 17 alle ore 20. Lo sciopero hanno spiegato le sigle sindacali è stato indetto per manifestare la preoccupazione verso degli interventi che potrebbero precarizzare l’intera categoria dei tassisti.

L’altro motivo è la protesta contro gli interventi pensati da Palazzo d’Accursio (sede del Municipio di Bologna) “lesivi rispetto la privacy dell’intera categoria dei tassisti dell’area metropolitana bolognese“.

Ricordiamo che il Comune ha paventato l’ipotesi di mettere al bando delle nuove licenze esattamente tra le 50 e le 70 nonché di varare una nuova applicazione per gestire e monitorare i turni dei tassisti.

I sindacati comunicano però che nella giornata di venerdì 10 gennaio durante lo stop saranno comunque garantiti i servizi minimi essenziali per il trasporto sociale degli anziani, dei malati e dei portatori di handicap.

Sciopero aerei 14 gennaio 2020: è il turno di Air Italy

Come ha annunciato dall’Autorità di garanzia per gli scioperi il 14 gennaio ci sarà uno sciopero nazionale della compagnia aerea Air Italy. Le sigle sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl-Ta, Anpav e Anpac, infatti, hanno indetto uno stop per i lavoratori di tale compagnia aerea compreso il personale in distacco presso Bulgarian Air e Tajaran Jet di 24 ore.

Nella stessa giornata ci sarà l’agitazione anche del personale aeroportuale Soc. Aviation Services di Venezia di 4 ore ed esattamente dalle 10 alle 14 proclamata dalla Osr Fit-Cisl. Inoltre ci sarà lo sciopero del personale navigante tecnico e di cabina del gruppo Blueair proclamato dalla Uilt-Uil di 4 ore dalle 10 alle 14 e quello del personale Enav di 24 ore indetto dalle sigle sindacali Filt Cgil, Fit Cisl e Uilt Uil.

Infine, sempre per il 14 gennaio, le sigle NavAid -Naca hanno indetto lunedì scorso uno sciopero nazionale di tutti i piloti Alitalia. Sul sito della compagnia aerea italiana, però, ancora non vi sono indicazioni in merito. Ecco il link dell’Autorità di garanzia per gli scioperi del 14 gennaio 2020 del settore aereo.

Leggete anche: Scioperi trasporti gennaio 2020: calendario stop aerei, treni e mezzi pubblici

[email protected]

Argomenti: ,