San Valentino 2022, perché si festeggia il 14 febbraio e altre curiosità

Cosa c'entra San Valentino con gli innamorati? Ecco alcune curiosità sulla festa del 14 febbraio, dalle origini alla lore-

di , pubblicato il
San Valentino

Quali sono le origini della festività di San Valentino? Perché si festeggia il 14 febbraio? E cosa centrano gli innamorati? Partiamo subito da quest’ultima domanda: la risposta è che non lo sappiamo. Gli studiosi infatti se lo chiedono ancora.

San Valentino, curiosità

Con la festa di San Valentino si celebra naturalmente un santo, stiamo parlando nello specifico di un martire cristiano, si tratta quindi innanzitutto di una ricorrenza religiosa, come del resto quasi tutte in Italia. Naturalmente, come quasi tutte le festività cristiane, anche questa ha le sue radici nel paganesimo precedente. Infatti, il cristianesimo la introdusse al posto dei Lupercali, una festa romana legata alla fertilità. Potrebbe darsi che la fertilità sia alla base dell’associazione con gli innamorati, ma la connessione è molto discussa, infatti cosa centrino gli innamorati con San Valentino è ancora materia di dibattito.

Ad ogni modo, il santo in questione era il vescovo Valentino, un martire che fu prima imprigionato, e poi decapitato nel 207 dall’imperatore Claudio II il quale gli aveva imposto di convertirsi al paganesimo. Naturalmente, come tutti i martiri che la chiesa annovera tra le sue schiere, il vescovo in questione si rifiutò e venne quindi giustiziato. Come già detto, invece, la questione della data è da ritrovarsi ai Lupercali, anch’essi celebrati il 14 febbraio.

San Valentino e gli innamorati

Più controversa, come dicevamo, la questione relativa all’associazione con la festa degli innamorati. San Valentino è praticamente diventato un brand e oggi è a tutti gli effetti il giorno dei fidanzati. Ma come è nata questa associazione? Come detto, non si sa, sappiamo comunque che già nel medioevo, intorno al 1400, iniziarono a circolare voci e leggende intornia alla figura del vescovo Valentino.

Si diceva fosse segretamente innamorato della figlia del suo carceriere, e anche che non si era fatto alcun problema a sposare un pagano e una cristiana, riconoscendo cioè nell’amore il più grande dei valori, al di là di ogni dogma. Si tratta comunque di leggende che non hanno alcun fondamento storico.

Potrebbe interessarti anche Sondaggio Olimpiadi invernali Pechino 2022, ecco quali sono gli sport preferiti dal pubblico

Argomenti: