Salame classico e Salametto Fiorucci richiamati dal Ministero della Salute

Ministero della Salute richiama salame Fiorucci per la presenza di allergeni non specificati in etichetta.

di , pubblicato il
Ministero della Salute richiama salame Fiorucci per la presenza di allergeni non specificati in etichetta.

Due batoste per Fiorucci da parte del Ministero della Salute, richiamo alimentare per il Salametto e per il Salame classico al gusto d’Italia. Si tratta di una leggerezza non da poco, viste le allergie di cui molti loro malgrado soffrono, in etichetta infatti non era avvertita la presenza di latte.

Richiamo alimentare per Salame Fiorucci

Rischio presenza di allergeni, questa la motivazione che si legge nella nota del Ministero della Salute, l’allergene in questione, come già accennato, è il latte. I salumi interessati sono stati prodotti da Cesare Fiorucci Spa, nello stabilimento di Santa Palomba (marchio di identificazione: CE IT 272 L). Entrambi i prodotti richiamati sono venduti interi, in confezioni da 150 grammi.

Per quanto riguarda i lotti interessati, ecco i prodotti richiamati nello specifico:

Salame classico

9050196000 con scadenza il 1371072019

9050214000 con scadenza il 3181072019

9050224000 con scadenza il 10711/2019

9050233000 con scadenza il 19/11/2019

9050240000 con scadenza il 26/11/2019

9050246001 con scadenza il 02/12/2019

9050261000 con scadenza il 17/12/2019

9056246000 con scadenza il 02/12/2019

Salametto

9050196000 con scadenza il 13/10/2019

9050214000 con scadenza il 31/10/2019

9050224000 con scadenza il 10/11/2019

9050224000 con scadenza il 10(11(2019

9050233000 con scadenza il 19/11/2019

9050240000 con scadenza il 26/11/2019

9050246001 con scadenza il 02/12/2019

9050261000 con scadenza il 17/12/2019

Ricordiamo, quindi, che per coloro che non sono allergici a latte o lattosio, i prodotti non presentano alcun tipo di problema, per chi invece è allergico a tali sostanze, lo invitiamo a non consumare assolutamente il prodotto e riconsegnare lo stesso al punto vendita qualora lo avesse già acquistato.

Potrebbe interessarti anche: Paracetamolo e ibuprofene, abuso fa malissimo, allarme arriva dalla Francia

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.