Roberto Saviano a Che tempo che fa ci spiega quello che sta accadendo in Ucraina

La realtà dietro Putin, Roberto Saviano ci spiega nel dettaglio i crimini del presidente russo a Che tempo che fa.

di , pubblicato il
Putin

Quel che accade in Ucraina non è solo un’invasione di un paese democratico, ma l’ennesimo crimine di un dittatore che ormai sembra non avere più limiti. Roberto Saviano ci fa un excursus degli omicidi perpetuati da Putin ai suoi oppositori.

Roberto Saviano, intervento a Che Tempo che Fa

Interessante e inquietante servizio inchiesta di Roberto Saviano a Che Tempo che Fa, il programma di Fabio Fazio in onda su Rai Tre. Anche questa volta il giornalista e scrittore campano si tuffa in un argomento scottante e sconcertante che mette in luce la figura criminale di Wladimir Putin, fatta di omicidi e crimini senza contegno che lo hanno portato in pochi anni a diventare uno dei dittatori più efferati al mondo. La sua figura controversa ora non ha più veli, e anche l’opinione pubblica mondiale si sta rendendo conto di quanto sia pericoloso il suo potere senza limiti.

E già perché se fino a qualche tempo fa Putin era considerato appunto un leader controverso, dalle chiacchiere sospette, ma pur sempre un grande politico, ora, dopo l’invasione dell’Ucraina, l’occidente sta rivalutando tutto il suo operato ed è pronto a calare la maschera per far luce sui suoi vecchi crimini. Roberto Saviano ci fa quindi un quadro nel quale è possibile ripercorrere e mettere in luce molti degli omicidi commissionati dallo zar russo, tutti rimasti impuniti poiché noti, ma allo stesso tempo privi di indizi validi per inchiodarlo, in perfetto stile mafia.

Roberto Saviano vs Putin e non solo

Nel mirino dello scrittore di Gomorra ci finisce anche la politica italiana, da sempre colpevole di aver ripulito al figura del dittatore.

In primis Silvio Berlusconi che tempo fa definì Putin un dono di Dio, ma anche Matteo Salvini, colpevole tempo fa di aver fatto un selfie in Russia con una t-shirt che raffigurava il ritratto del dittatore. Saviano quindi lancia un appello ai nostri politici, affinché la smettano di mostrare indifferenza verso i tanti crimini dei quali in passato si è macchiato il Presidente della Russia.

Potrebbe interessarti anche In Russia allestiti campi di concentramento per deportare i civili ucraini, ecco cosa starebbe succedendo

Argomenti: