Ritirati 5 lotti di gorgonzola Dop: c’è presenza Listeria

Il Ministero della Salute ha richiamato diversi lotti di gorgonzola Dop dolce per presenza di Listeria monocytogenes: ecco i lotti ritirati e la scadenza.

di , pubblicato il
Il Ministero della Salute ha richiamato diversi lotti di gorgonzola Dop dolce per presenza di Listeria monocytogenes: ecco i lotti ritirati e la scadenza.

Il Ministero della Salute ha richiamato diversi lotti di gorgonzola Dop dolce per presenza di Listeria monocytogenes. Ricordiamo che la Listeria è una famiglia di batteri composta da dieci specie e la monocytogenes è quella che causa la listeriosi, una malattia che colpisce gli animali ed anche l’essere umano. Ecco i lotti ritirati e la scadenza.

Il richiamo del Ministero della Salute per il gorgonzola

Il Ministero della Salute ha richiamato vari lotti di gorgonzola Dop dolce per presenza di Listeria monocytogenes. Si ricorda che il richiamo riguarda soltanto le confezioni di prodotto venduto con determinati numeri di lotto e scadenza. Per tutti gli altri lotti non vi è alcun problema. Ecco i lotti interessati:

  • la confezione da 1,5 chili di gorgonzola Novarì lotto 0074027 e data di scadenza 7 marzo 2019,
  • confezione gorgonzola 150 grammi Igor Blu lotto 00716005 e data di scadenza 16 febbraio 2019 nonché confezione da 1 chilo e mezzo con i numeri di lotto 0073033, 0073034 e 0073036 e data di scadenza 7 marzo 2019,
  • la confezione di gorgonzola da 1,5 chilogrammi di Casa Leonardi con lotto 0074035 e data di scadenza 7 marzo 2019 e lotto 0083002 e data di scadenza 8 marzo 2019,
  • Bella Italia confezione di gorgonzola in formato da 1 chilo e mezzo con lotto 0074040 e data di scadenza 7 marzo 2019 ed infine
  • confezione Colle Maggio da 300 grammi variabili con lotto 0088003 e data di scadenza 17 febbraio 2019.

Si evince che tutti i vari formaggi richiamati sono stati prodotti dalla Igor Srl nello stabilimento di Strada Natale Leonardi, 32 a Cameri in provincia di Novara. Il Ministero della Salute invita tutti a non consumare il gorgonzola Dop dolce con i lotti ed i marchi segnalati e di restituirli al punto vendita nel quale sono stati acquistati per sostituzione o rimborso.

La Listeria

La Listeria, per chi non lo sapesse, è una famiglia di batteri composta da dieci specie e tra queste vi è la monocytogenes che causa la listeriosi. Quest’ultima è una malattia rara ma grave che colpisce l’essere umano e gli animali. La Listeria si trova nel terreno, nelle acque e nelle piante ma anche animali come ad esempio i caprini, i bovini e gli ovini possono essere portatori di tale batterio. La principale via di trasmissione per l’uomo è il mangime contaminato ed il consumo di cibo mentre l’infezione può avvenire anche mediante il contatto con le persone infette e gli animali infetti.

La replica di Igor

Lo stabilimento Igor ha spiegato al noto sito Ilfattoalimentare.it che il valore di listeria monocytogenes trovato in laboratorio su alcuni campioni di gorgonzola prelevati presso un punto di vendita è strano “rispetto ai dati ottenuti dalle numerose analisi giornaliere che vengono effettuate su tutti i lotti in uscita”. L’azienda comunica che esso è stato eseguito in aliquota unica per cui non è stato possibile fare poi una revisione d’analisi. Ciò è anomalo in quanto la legge prevede, come spiega Ilfattoalimentare.it, che il campione di prodotto analizzato sia poi accantonato per la revisione di analisi.

Leggete anche: Schegge di vetro in bottiglia ACE, c’è l’allerta del Ministero della Salute.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,