'Riaperture ristoranti, bar e sport dal 1 giugno: il nuovo calendario

Riaperture ristoranti, bar e sport dal 1° giugno: il nuovo calendario

Dal 1 giugno al via nuove aperture, il calendario.

di , pubblicato il
Zona bianca

Da oggi 1 giugno al via nuove riaperture, riaprono i ristoranti anche al chiuso e parte anche la zona bianca nelle prime tre Regioni. Si procede con il calendario che riattiva le riaperture fino a luglio nell’attesa della fine dello stato di emergenza previsto il 31 luglio.

Riaperture dal 1 giugno, che cosa cambia

Che cosa succede da oggi? Si parte con la riapertura dei ristoranti e dei bar anche al chiuso, sarà quindi possibile prendere il caffè al banco e cenare o pranzare all’interno dei locali sempre tenendo a mente le regole relative alla sicurezza: mascherina ogni volta che ci si alza dal tavolo, possibilità di cenare o pranzare in un tavolo con più di 4 persone, chiusura del locale entro 23, orario del coprifuoco, anche se dal 7 giugno questo scatterà a mezzanotte. A riaprire sono anche le gelaterie. In merito alle regole da rispettare nei ristoranti, si legge:

“Negli esercizi che somministrano pasti, raccomandare l’accesso tramite prenotazione e mantenere l’elenco dei soggetti che hanno prenotato per un periodo di 14 giorni. E’ comunque consentito l’accesso, anche in assenza di prenotazioni, qualora gli spazi lo consentano, nel rispetto delle misure di prevenzione previste”

Calendario riaperture fino a luglio

Oltre ai bar e ai ristoranti, ripartono anche gli eventi sportivi all’aperto ma con un numero limitato di persone, massimo mille persone. Questo il calendario delle riaperture:
-dal 1 giugno riaprono ristoranti e bar anche al chiuso, ripartono anche gli eventi all’aperto con un massimo di mille spettatori. Molise, Sardegna e Friuli Venezia Giulia passano in zona bianca
-dal 7 giugno il coprifuoco viene spostato a mezzanotte, in zona bianca dovrebbero passare anche Veneto, Abruzzo e Liguria.


-dal 14 giugno dovrebbero passare in zona bianca Lombardia, Lazio, Piemonte, provincia di Trento, Emilia Romagna e Puglia.
-dal 15 giugno via libera ai matrimoni e cerimonie, riapertura dei parchi tematici e congressi.
-dal 21 giugno sarà abolito il coprifuoco e tutte le restanti regioni passeranno in zona bianca (Valle D’Aosta, Provincia di Bolzano, Marche, Toscana, Umbria, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia).
-dal 1 luglio ripartono piscine al chiuso, le sale giochi, i centri benessere, i centri termali e gli eventi sportivi al chiuso.
-dal 1 luglio arriverà il Green Pass Ue per facilitare gli spostamenti in Europa.
-dal 31 luglio dovrebbe finire lo stato di emergenza.

Tra le novità anche l’obbligo di presentare il Green Pass per partecipare agli eventi o andare all’estero. Il certificato verde, viene rilasciato quando si è vaccinati oppure guariti dal covid oppure si è vaccinati con due dosi e si è completato il ciclo vaccinale da due settimane o ancora presentando un tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedenti. Dovrebbe valere 9 mesi salvo cambiamenti.

Vedi anche: Zona bianca e zona gialla: cosa cambia dal 1° giugno, le nuove regole

[email protected]

Argomenti: ,