Radio Rai spende tre volte quello che incassa

Radio Rai, l'affare dello Stato: ricavi per 36 milioni di euro e costi per 117 milioni.

di , pubblicato il
Radio Rai, l'affare dello Stato: ricavi per 36 milioni di euro e costi per 117 milioni.

Il bilancio di Radio Rai per il 2012 è davvero da capogiro: la Radio di Stato ha avuto ricavi per 36 milioni di euro e spese per 117 milioni di euro.  

Costi Radio Rai

Il bilancio è stato reso noto dal direttore generale della Rai Luigi Gubitosi “Nel 2012 la radio ha avuto ricavi per 36 milioni di euro, 5 derivanti dal canone e 31 dalla raccolta pubblicitaria, 11 milioni in meno rispetto al 2011.

I costi ammontano invece a 117 milioni, di questi la voce più significativa è rappresentata dal personale con 770 dipendenti e 72 milioni di uscite”. In un momento in cui lo Stato è chiamato a grandi sacrifici è inammissibile leggere bilanci di questo genere, soprattutto tenendo conto del fatto che la voce di uscita maggiore è data dal costo del personale: 770 dipendenti con uscite pari a 72 milioni di euro, per una media di oltre 93 mila euro a dipendente.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: