Quanto costerà nel periodo estivo una vacanza al mare per le famiglie italiane, il salasso è servito

Costo vacanza al mare, tutti i rincari di questa estate.

di , pubblicato il
Costo vacanza al mare

L’estate 2022 si annuncia davvero cara. Secondo le associazioni dei consumatori si prevedono dei rincari non indifferenti che riguardano i trasporti ma soprattutto una giornata in spiaggia. Per le famiglie, si tratterà di un nuovo salasso dopo i rincari per le bollette di luce e gas e la benzina. Ma a quanto si aggira il costo di una vacanza al mare questa estate per le famiglie?

Costo vacanza al mare, tutti i rincari di questa estate

Non solo aerei e trasporti marittimi, anche gli ombrelloni saliranno del 30% e chi dovrà andare in vacanza dovrà fare i conti con tutta una serie di aumenti di prezzi. Secondo le associazioni dei consumatori, infatti, chi deciderà di andare in vacanza questa estate, dovrà fare i conti con gli aumenti dei prezzi dei voli rispetto allo scorso anno, aumentati del 91% rispetto allo stesso periodo del 2021. Per i voli intercontinentali, il rincaro è del 35,7%.

Meno cara una vacanza in treno; infatti i biglietti del treno calano del 9,9% su base annua, sicuramente uno degli effetti delle minori restrizioni covid e anche del ritorno delle offerte e sconti. Dunque, viaggiare in treno quest’estate potrebbe essere più economico rispetto all’aereo e l’auto. Anche i prezzi della benzina sono aumentati, come abbiamo avuto modo di vedere negli ultimi mesi.

Una stangata per le famiglie italiane

Una stangata non indifferente, riguarda anche il costo dei lidi. Secondo Consumerismo una vacanza al mare costerà in media il 32% in più rispetto al 2021. Le famiglie italiane spenderanno 144 euro per una giornata al mare contro i 109 euro dell’anno scorso. Come scrive l’associazione: “Ombrelloni, lettini e sdraio registrano incrementi medi del 20% rispetto allo scorso anno, come confermato dagli stessi gestori di diverse zone d’Italia che hanno parlato di aumenti generati dai maggiori costi a loro carico”.

Per affittare un ombrellone e due lettini, la spesa media sarà di 20-30 euro al giorno, cifra che sale a 150 euro per gli stabilimenti più lussuosi. Per l’abbonamento mensile, invece, si sale a 600 euro, fino a 900 euro. A crescere sono anche i prezzi delle consumazioni di cibi e bevande al mare, con un rincaro fino al 50%. Una famiglia potrebbe spendere 2 euro in più per la colazione al bar in spiaggia, due euro in più per il carburante, due euro in più per il parcheggio e fino a cinque euro in più per lettini e ombrellone e per il pranzo.

Argomenti: ,