Quando finirà il coronavirus secondo l’inventore del vaccino Pfizer

Quando finirà la pandemia per Ugur Sahin, inventore del vaccino Pfizer.

di , pubblicato il
Quando finirà il coronavirus secondo l'inventore del vaccino Pfizer

Pfizer e BioNTech hanno annunciato pochi giorni fa il vaccino che dovrebbe arrivare tra dicembre e gennaio, un vaccino che dovrebbe avere un’efficacia del 90% e quindi dimezzare i contagi da coronavirus.

Ugur Sahin parla del vaccino

Per ora, il piano è quello di distribuire 300 milioni di dosi tra gennaio e aprile secondo quanto comunicato da Ugur Sahin alla BBC, uno degli scienziati che hanno lavorato al vaccino e fondatore della BioNtech, insieme alla moglie Ozlem Tureci. Per ora, non è chiaro quanto durerà l’immunità, ma anche se la durata fosse solo di un anno, fare un richiamo non dovrebbe essere molto complicato. Per quanto riguarda gli effetti collaterali, si parla di lievi dolori e febbre moderata della durata di pochi giorni, effetti che non è neppure detto che appaiano.

Quando finirà la pandemia

Secondo Sahin, questo inverno sarà molto duro e per questo motivo sarà importante completare la vaccinazione prima del prossimo autunno. Lo scienziato si è espresso anche in merito ad una possibile fine del Covid. Quando sarà possibile tornare alla normalità insomma. Si parla del prossimo inverno, forse prima ma quello che sembra certo è che i prossimi mesi saranno duri e bisognerà resistere per circa 1 anno prima di uscire da questa pandemia.

Ma mentre la corsa al vaccino è sempre più evidente e l’Ue ha già prenotato 1,2 miliardi di dosi, secondo un sondaggio Ipsos per la trasmissione diMartedì andata in onda su La 7, sembra che gli italiani siano molto scettici in merito. Il 16% ha dichiarato che non lo farà se sarà disponibile nel 2021 e il 42% vorrà prima vedere se è efficace oppure no. Una percentuale del 58% invece pensa che sicuramente non ci sarà vaccino per tutti.

Insomma, c’è anche un certo scetticismo in una percentuale non proprio esigua di italiani.

Vedi anche: Covid, l’alimentazione per i sintomatici a casa: la dieta da seguire, i consigli degli esperti
[email protected]

Argomenti: ,