Procida è la capitale italiana della cultura 2022

È arrivato l'annuncio in diretta streaming del ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini: Procida è nuova capitale italiana della cultura 2022.

di , pubblicato il
È arrivato l'annuncio in diretta streaming del ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini: Procida è nuova capitale italiana della cultura 2022.

È arrivato l’annuncio in diretta streaming del ministro Dario Franceschini ovvero che Procida sarà la nuova capitale italiana della cultura 2022 e subito è esploso un grido di gioia tra il comitato organizzatore dell’isola. Il sindaco ha quindi commentato l’evento dicendo che si lavorerà sodo per rendere orgogliosa l’Italia per tale scelta. Dino Ambrosino ha poi spiegato che la gioia che gli isolani stanno provando adesso rappresenta il sentimento di tanti borghi del Sud Italia.

Quali erano le altre candidate a capitale della cultura italiana 2022?

Le candidate a diventare capitale italiana della cultura 2022 erano oltre a Procida (unica isola) anche Ancona, Bari, Cerveteri, L’Aquila, Pieve di Solito e le Terre Alte della Marca Trevigiana, Taranto e la Grecìa Salentina, Trapani, Verbania e Volterra.

Dario Franceschini ha più volte ribadito che diventare capitale italiana della cultura, però, non significa essere la città più bella. Viene premiata infatti quella che riesce a sviluppare il progetto culturale più innovativo, trasversale e coinvolgente.

Tutto è iniziato dopo la nomina di Matera nel 2014 a capitale europea della cultura 2019. Per premiare anche le altre città escluse dalla competizione europea ovvero Siena, Cagliari, Lecce, Perugia e Ravenna queste ultime vennero proclamate capitali italiane della cultura 2015.

Già si conosce invece il nome di quella del 2023 che in realtà saranno due. Parliamo di Bergamo e Brescia che sono state le città più colpite dalla prima ondata di Coronavirus.

La gioia di Procida

Ambrosino il sindaco dell’isola ritiene che Procida può essere considerata una metafora di tanti luoghi, di tante comunità e amministrazioni che hanno riscoperto l’orgoglio e l’entusiasmo per il proprio territorio. Ha aggiunto inoltre che tutti gli abitanti sono onorati per tale riconoscimento ed ha fatto i complimenti a tutte le altre città che si sono presentate.

Ha comunicato, infine, che per Procida e queste ultime la cultura “può essere uno straordinario detonatore del piano strategico di rilancio“.

Potrebbe interessarti: Classifica delle 10 destinazioni di viaggio per avventure accessibili di Lonely Planet

[email protected]

Argomenti: ,