'Prezzi case in montagna low cost: le località dove comprare casa nel 2022

Prezzi case in montagna low cost: le località dove comprare casa nel 2022

Prezzi case in montagna, quotazioni in rialzo: classifica da Nord a Sud.

di , pubblicato il
Prezzi case

In una recente analisi effettuata dalla business unit Immobiliare Insights, il portale Immobiliare.it ha rivelato che 8 italiani su 10 preferiscono acquistare una casa in montagna nelle Alpi. Rispetto ai volumi del 2020, quest’anno la domanda è rimasta pressoché stabile nelle Alpi, mentre è diminuita di quasi il 10% nell’area degli Appennini.

Prezzi case in montagna, quotazioni in rialzo: classifica da Nord a Sud 

L’amministratore delegato di Immobiliare.it Carlo Giordano ha spiegato che il calo d’interesse registrato nel 2021 nei confronti degli immobili in montagna sia più che comprensibile: “Nel 2020 in questo stesso periodo quasi tutta l’Italia era colorata di rosso e il bisogno di evasione era molto più sentito di oggi. L’idea della casa in montagna rappresentava la risposta al desiderio di potersi allontanare dalla città e riuscire a godere di spazi più ampi nei periodi di chiusura. Oggi siamo tornati in città liberi di muoverci, e questo ha ridimensionato il desiderio di evasione e le ricerche nelle località più remote”.

Domanda stabile ma prezzi in rialzo nelle Alpi

I prezzi delle case in montagna nelle località turistiche delle Alpi sono aumentati in media del 6%. Rialzi record (+12%) a Madonna di Campiglio – 5.433 euro per mq – e l’Altopiano di Asiago, dove un immobile ha un costo medio di 2.275 euro per mq.
Non mancano comunque le eccezioni: ad esempio a Sauris, piccolo borgo alpino, i prezzi sono diminuiti del 19% e oggi il costo medio è nell’ordine dei 1.065 euro per mq.

Costa invece 10 volte tanto prendere casa a Cortina d’Ampezzo, che si conferma anche nel 2021 come la città più cara con i suoi 10.115 euro al mq, seguita a ruota dalla Selva di Val Gardena (9.130 euro per mq) e Ortisei (8.320 euro al mq).

Domanda in calo e prezzi stabili negli Appennini

La località più cara degli Appennini è Roccaraso, dove per acquistare una casa ci vogliono in media 2.440 euro al mq. Sempre in Abruzzo c’è la seconda località più cara: Ovindoli, con un costo al mq pari a 1.600 euro al mq. Diminuiscono intanto i prezzi a Pescasseroli (-6%, 1.400 euro al mq), che nello stesso periodo preso in esame ha però fatto registrare anche un boom di richieste (+30%).

Vedi anche: La classifica delle città più vivibili al mondo dove trasferirsi nel 2022

Argomenti: ,