'Previsioni meteo: uragano in Sicilia e maltempo generalizzato

Previsioni meteo 28 ottobre-1° novembre: l’uragano colpirà la Sicilia e maltempo generalizzato

Da oggi 28 ottobre, l’uragano arriva in Sicilia, e nel fine settimana una perturbazione su tutta l’Italia. Ecco le previsioni meteo aggiornate.

di , pubblicato il
previsioni meteo

Nelle giornate di oggi giovedì 28 ottobre e di domani venerdì 29 ottobre, l’uragano di categoria 1, battezzato Medicane, colpirà la Sicilia. Le previsioni meteo aggiornate del sito Ilmeteo.it raccontano come già in queste ore sia in formazione nel tratto che separa il Canale di Sicilia e il Mar Ionio e Libico un ciclone extratropicale. La situazione potrebbe essere catastrofica,. Questo perché si tratta della prima volta nella storia recente e documentata che un uragano con venti anche al di sopra dei 120 km/h colpisce le coste della Sicilia e la Calabria. A completare il quadro si attende anche la discesa di una perturbazione atlantica a partire dalla giornata di domenica 31 ottobre che potrebbe colpire gran parte dell’Italia.

L’uragano in Sicilia, cosa comporterà? Ecco le previsioni meteo 28-29 ottobre

Il mar di Sicilia e in generale il mare Mediterraneo risulta essere di 8 gradi più caldo rispetto alla norma. Per questo le infiltrazioni di aria fredda che giungono dal Nord-Est possono dare avvio a un uragano che potrebbe essere di categoria 1- Il motivo è che si scontrano con la superficie dell’acqua particolarmente calda.

Le previsioni meteo aggiornate ora per ora annunciano che il Medicane è già visibile dalle immagini satellitari. Esso potrebbe colpire le coste siciliane già nella giornata di oggi giovedì 28 ottobre per estendersi in tutta la giornata di venerdì 29 ottobre. Si attendono piogge torrenziali sul Catanese, il Siracusano e il Palermitano con rischio concreto di alluvioni. I venti sulle coste potrebbero soffiare sopra i 120 km/h causando onde alte 5 metri e possibilità di mareggiate sulle coste più esposte.

Il weekend e il ponte di Ognissanti, perturbazione atlantica in arrivo: previsioni meteo aggiornate

Per il weekend e in generale per il ponte di Ognissanti, le previsioni meteo aggiornate annunciano la possibilità dell’irruzione di una perturbazione atlantica.

Quest’ultima potrebbe colpire gran parte della penisola. La giornata di sabato 30 ottobre vedrà la parte settentrionale della Sicilia e le coste ioniche della Calabria ancora interessate da forti piogge e nubifragi. Questi, però, dovrebbero progressivamente attenuarsi nell’arco della giornata, a partire dal pomeriggio. Nelle regioni del Nord-Ovest, a partire dal tardo pomeriggio e dalla serata, si assisterà a un aumento della nuvolosità che potrebbe portare qualche piovasco in Piemonte e Liguria.

La giornata di domenica 31 ottobre vedrà ancora qualche fenomeno di una certa intensità su Sicilia e Calabria. Nel resto del paese, invece, il clima dovrebbe essere nettamente più tranquillo. A partire dalla serata, però, le previsioni meteo annunciano l’arrivo di una perturbazione atlantica che, a partire dalla giornata di lunedì 1° novembre potrebbe colpire l’Italia. La giornata di Ognissanti, infatti, sarà all’insegna del maltempo. Le prime regioni a essere colpite saranno quelle del Nord e i settori tirrenici del Centro, con piogge e temporali. Poi la perturbazione si sposterà sia nell’area del Triveneto che su tutte le aree che si affacciano sul Tirreno, dalla Toscana alla Calabria, passando per Lazio e Campania. Le temperature massime dovrebbero segnare un calo, ma le minime si manterranno piuttosto elevate.
[email protected]

Argomenti: ,