'Podcast no vax sulla piattaforma streaming Spotify, Neil Young infuriato

Podcast no vax sulla piattaforma streaming Spotify, Neil Young su tutte le furie

Anche Spotify dà voce ai no vax, ecco il podcast che fa infuriare il noto cantautore statunitense Neil Young.

di , pubblicato il
podcast Spotify

Deve aver passato un brutto quarto d’ora Neil Young quando ha scoperto del podcast Spotify, stiamo parlando del programma in streaming sulla piattaforma che prende il nome di A The Joe Rogan Experience.

Podcast Spotify, Young si infuria

Su A The Joe Rogan Experience, condotto appunto da Joe Rogan, va spesso in scena una sorta di orazione contro i vaccini e a favore di complottismi vari a tema Covid. La cosa non è passata inosservata al cantautore canadese Neil Young, il quale ha minacciato Spotify dicendo che se non rimuove tale podcast, allora dovrà togliere i suoi brani, in quanto le due cose sulla stessa piattaforma non possono coesistere.

Il motivo è che secondo Young, il podcast di Spotify sta diffondendo informazioni false sui vaccini contro il Coronavirus. “Voglio che oggi facciate sapere immediatamente a Spotify che voglio rimuovere tutta la mia musica dalla loro piattaforma. Lo sto facendo perché Spotify sta diffondendo false informazioni sui vaccini, causando potenzialmente la morte di chi crede alla disinformazione che stanno diffondendo. Fatelo subito e fatemi sapere immediatamente come procede. Possono avere Rogan o Young. Non entrambi”.

Podcast Spotify, come finirà?

Una presa di posizione decisa e perentoria, ma ora come finirà? Un portavoce di Spotify ha già fatto capire l’esito della diatriba, affermando che loro promuovono la libertà di opinione di tutti e di essere inoltre dispiaciuto della decisione di Young di andare via, facendo quindi capire quale sarà l’esito. Aggiunge comunque che già 20 mila episodi di podcast legati al Covid sono stati rimossi, quindi un certo controllo sull’informazione c’è, e ribadendo che Young potrà tornare quando vuole.

Potrebbe interessarti anche Contagi Covid-19 e variante Omicron: ecco i posti dove si rischia di più di prenderla

Argomenti: ,