Plastica, tappi bottiglie inamovibili, c’è la decisione dell’Unione Europea

Basta plastica, arriva la nuova direttiva dall'Unione Europea, ecco cosa si farà con i tappi delle bottiglie.

di , pubblicato il
plastica

Per la tutela dell’ambiente, l’Unione Europea ha emesso una direttiva che entrerà in vigore dal 2024 e diventerà subito legge. Stop alla dispersione dei tappi delle bottiglie di plastica, tra un paio di anni non si staccheranno più.

Plastica, i tappi delle bottiglie non si staccheranno più

Alcune aziende produttrici di bottiglie di plastica si sono già adeguate, molti infatti hanno notato che i tappi non si staccano più, e si sono chiesti il perché. Semplicemente queste aziende hanno anticipato i tempi e si sono già messi in pari con la direttiva che sta per diventare legge. Ecco cosa ha spiegato l’Unione Europea a tal proposito: “Gli Stati membri provvedono a che i prodotti di plastica monouso elencati nella parte C dell’allegato, i cui tappi e coperchi sono di plastica, possano essere immessi sul mercato solo se i tappi e i coperchi restano attaccati ai contenitori per la durata dell’uso previsto del prodotto”.

In questo modo, dunque, i tappi non si disperderanno più, andando a complicare ulteriormente la raccolta della plastica, poiché verranno gettati insieme alle bottiglie. La tutela dell’ambiente è una questione che viene affrontata da anni con una certa preoccupazione, del resto il problema della plastica è uno dei motivi principali del disastro ambientale che sta provocando l’inquinamento del pianeta. A tal proposito sono ormai innumerevoli le iniziative per contrastare il fenomeno, sia in termini di legge che di sensibilizzazione delle comunità. Da multe salatissime a chi non rispetta le leggi, a startup che propongono materiali e sistemi alternativi, fino al vero e proprio divieto di utilizzare la plastica.

Plastica, il disastro ambientale

Benché molte associazioni ambientaliste stiano chiedendo da tempo che la plastica venga completamente debellata, al momento il passo adottato è quello di ridurne il più possibile il consumo.

A proposito dei tappi che non si staccano dalle bottiglie, lodevole è già l’operato della San Benedetto che, senza attendere l’attuale direttiva dell’UE, ha già adottato il sistema del tappo attaccato alla bottiglia che non può più staccarsi. Vedremo se altre aziende produttrici adotteranno già l’esempio.

Argomenti: