'Perché vedere il film La fiera delle illusioni con Bradley Cooper

Perché vedere il film La fiera delle illusioni con Bradley Cooper

Al cinema c'è la Fiera delle Illusioni, la nuova pellicola di Del Toro, un film che sta raccogliendo grandi recensioni.

di , pubblicato il
la fiera delle illusioni

È il film del momento, e molti critici stanno suggerendo di andarlo a vedere al cinema, stiamo parlando di La Fiera delle Illusioni, ultima fatica del regista Guillermo Del Toro, cineasta messicano già premio oscar per La Forma dell’Acqua. Perché andare a vedere il suo film?

La Fiera delle Illusioni, cast e trama

Un cast all stars, oltre ai protagonisti Bradley Cooper e Rooney Mara troviamo altri interpreti d’eccezione come Cate Blanchett, Toni Collette e Willem Dafoe. A guidarli appunto il grande regista Del Toro. Il film è il remake di una pellicola del 1947 con Tyron Power. Un noir che spicca per ritmo narrativo, mentre la pellicola di Del Toro si concentra principalmente sul piano visivo, pur mantenendo fedelmente la narrazione ancorata al romanzo dal quale è tratto.

Nightmare Alley, questo il vero titolo del film, ci racconta la storia di Stan, un uomo che sta scappando da un crimine appena commesso. La sua grande qualità è quella di saper manipolare le persone per ottenere i propri scopi. Durante la sua nuova attività di giostraio si imbatterà in una psichiatra e inizierà una complicata relazione con lei. La donna, però, in poco tempo si rivelerà molto più pericolosa di lui. Non vi sveliamo di più, poiché il film merito senza dubbio la visione nella sala.

La Fiera delle Illusioni, perché vederlo?

La visione del film di Del Toro, già pronto con una nuova uscita con il Pinocchio di Netflix, è sicuramente un film che va visto per avere un’idea personale dell’opera di cui tutti in questo momento stanno parlando. Il cinema emozionale dell’autore è ancora una volta rispettato alla grande, con immagini e sequenze magistrali, e naturalmente l’interpretazione degli attori arricchisce un affresco artistico di grande impatto.

La pellicola dura 2 ore e 20 minuti e già si parla di incetta di premi per i prossimi Oscar.

Potrebbe interessarti anche Programmi Tv di lunedì 31 gennaio, anticipazioni Report puntata su Rai 3

Argomenti: