Perché la Russia vuole la sovranità sulla Crimea e Ucraina neutrale

I motivi che spingono la Russia a questa guerra contro l'Ucraina, ma soprattutto gli interessi di sovranità sulla Crimea.

di , pubblicato il
guerra in Ucraina

Le trattative tra Russia e Ucraina in Bielorussia sembrano non aver portato grandi effetti, ma non è l’unico negoziato svoltosi ieri. Putin ha chiesto a Macron il riconoscimento della Crimea e la neutralità dell’Ucraina.

Russia Crimea, il volere di Putin

Lungo colloquio telefonico tra lo zar e il numero uno dell’Eliseo nella giornata di ieri. È durato un’ora e mezza, nella quale Macron ha chiesto l’immediato cessate il fuoco, in special modo verso le zone civili dei paesi Ucraini. Secondo le prime ricostruzioni forniteci dall’Eliseo, Putin avrebbe accolto tutti i punti richiesti dal presidente Francese, promettendo che i contatti telefonici tra i due leader politici sarebbero continuati nei prossimi giorni.

Naturalmente, anche lo zar russo ha però posto le sue condizioni. Secondo fonti del Cremlino, Putin avrebbe detto a Macron che: un accordo con l’Ucraina sarà possibile solo dopo la “smilitarizzazione e de-nazificazione” di Kiev, “quando avrà assunto uno status neutrale”. Sappiamo infatti che l’ingerenza della Nato su territorio ucraino è in realtà il primo grande motivo che ha spinto Putin a questo improvviso attacco.

Russia Crimea, la seconda richiesta di Putin

Non è l’unica proposta avanzata da Putin quella di una Ucraina neutrale, c’è anche infatti il riconoscimento della Crimea. Nello specifico si parla del riconoscimento internazionale della Crimea come territorio russo. Dopo il colloquio con Putin, Macron ha parlato con Zelenski riferendo il contenuto della precedente telefonata. Macron si è detto comunque molto felice di come il presidente ucraino stia cercando un colloquio nonostante l’invasione subita dal suo paese. Nell’incontro in Bielorussia, però, lo stesso Zelenski ha ribadito che al momento, nonostante qualche passo in avanti, la guerra sta andando avanti e l’ultimo attacco è arrivato a 30 km dalla capitale di Kiev.

Potresti essere interessato anche a Cosa importiamo da Russia e Ucraina e cosa costerà di più dopo la guerra: dalla pasta, alla pizza e il pane

Argomenti: