Pasquetta, la storia e le principali curiosità di questa festa religiosa

Alcune interessanti curiosità sulla Pasquetta.

di , pubblicato il
Alcune interessanti curiosità sulla Pasquetta.

Importante celebrazione quella di oggi, come ogni anno si celebra il Lunedì dell’Angelo, o In Albis, giorno subito successivo a quello di Pasqua, e che noi italiani chiamiamo comunemente Pasquetta. Ecco alcune curiosità a riguardo.

Pasquetta, storia e curiosità

Il giorno che segue quello pasquale è celebrato in molti paesi, non certo solo in Italia, ma sull’origine del nome, beh, questo è affare tutto italiano. Tralasciando il popolare Pasquetta, che è un semplice vezzeggiativo entrato nell’immaginario collettivo ormai da decenni, i veri nomi della festività sono sicuramente più interessanti e pieni di Lore. Per lunedì dell’angelo infatti si intende l’incontro dell’angelo con le donne giunte al sepolcro.

Nel racconto evangelico della resurrezione di Gesù infatti si parla delle Mirofore, comunemente detto Tre Marie, ovvero le donne che seguirono Gesù durante gli ultimi attimi di vita (Maria Madre, Maria Maddalena e Maria di Cleofa) e ne visitarono poi il sepolcro trovandolo vuoto. Qui fecero l’incontro con l’Angelo che ne annunciò appunto la resurrezione.

Più incerta invece l’origine del significato di In Albis (dal latino, in bianco), forse come immagine metaforica di purezza e candore che si associano alla rinascita dopo la morte. Proprio come accade per la festa di Santo Stefano, in Italia la Pasquetta è anche un giorno festivo, nonostante da un punto di vista strettamente laico non dovrebbe esserlo.

Argomenti: