'Pandori e panettoni Natale 2021: ecco di quanto saranno più cari

Pandori e panettoni Natale 2021: ecco di quanto saranno più cari rispetto allo scorso anno

Festività natalizie davvero più care: ecco quanto costeranno di più pandori e panettoni a Natale 2021 rispetto al 2020.

di , pubblicato il
migliori panettoni

Manca poco al Natale 2021 che forse neanche stavolta sarà normale. A seguito del peggioramento della curva dei contagi, infatti, potrebbero esserci delle restrizioni soprattutto per i non vaccinati. Tra le ipotesi ad hoc per le feste potrebbe esserci il numero chiuso nei centri storici e nelle vie dello shopping e per quanto riguarda cenoni e pranzi essi potrebbero essere consentiti liberamente in zona bianca. Potrebbero essere invece limitati in zona gialla. In zona rossa/arancione i ristoranti potrebbero essere chiusi mentre i cenoni solo tra conviventi. Quello che però è certo è che non mancheranno sulle tavole degli italiani panettoni e pandori. E così come per gli anni passati l’Osservatorio Nazionale della Federconsumatori ha svolto un’indagine sui costi di tali prodotti. Ecco allora di quanto saranno più cari rispetto allo scorso anno.

Pandori e panettoni per il Natale 2021 più cari

I panettoni e i pandori restano i dolci preferiti dagli italiani per il Natale. Il problema, però, è che quest’anno i prezzi come rivela l’indagine della Federconsumatori saranno più alti. Il motivo, come tutti sapranno, è l’aumento del prezzo della farina di frumento che già a marzo scorso ha subito un rincaro del 38%. Per quanto concerne i dolci natalizi si registra  invece un aumento del 12% rispetto allo scoro anno, soprattutto per il pandoro. Il prezzo medio risulta essere di 11,53 euro e quindi un 21% in più rispetto al 2020 sia prendendo in considerazione marche più conosciute che meno. Il rincaro per il panettone è invece inferiore dell’11%.

L’analisi sui pandori e panettoni: ecco di quanto rispetto al 2020

Nell’indagine sono stati monitorati i costi dei panettoni mini da cento grammi, quelli realizzati con ricette e gusti diversi dall’originale, i panettoni senza glutine e quelli artigianali.

Sono stati presi in considerazione non solo i costi del supermercato ma anche quelli online che di solito sono più alti.
Dall’analisi della Federconsumatori emerge che il prezzo medio di un panettone nel 2021 è di 10.90 euro contro i 9,80 euro del 2020 (la variazione è dell’11%). Invece il pandoro ha un prezzo medio di 11,53 euro nel 2021 contro i 9,55 euro del 2020 (variazione del 21%) mentre il minipanettone ha un prezzo medio di 3,30 contro i 2,65 euro del 2020 (variazione 25%).

Il panettone speciale subisce un rincaro dell’11%: da 13,20 arriva a 14,65 euro mentre quello gluten free dell’8%, da 12,90 arriva a 13,95 euro. Infine il panettone artigianale subisce un rincarto dell’8%: da 32,60 a 35,33 euro mentre il prezzo di quello agli agrumi resta stabile, da 38,90 euro a 39 euro. I costi appena enunciati riguardano confezioni da 1 chilo per tutti i prodotti eccetto il panettone gluten free (mezzo chilo) e il mini panettone (cento grammi).

Come scegliere pandori e panettoni

Prima di scegliere un panettone, la Federconsumatori invita a prestare attenzione all’integrità della confezione e alla scadenza. Inoltre se possibile allo stato di lievitazione del prodotto e alla denominazione. Nel caso venga acquistato online, per telefono o a distanza è inoltre necessario che le informazioni obbligatorie in etichetta si possano controllare prima dell’acquisto. L’Associazione spiega inoltre che quando si vedono uvetta e canditi in superficie significa che il panettone ha un impasto ricco mentre se nel taglio figurano fori grandi nella fetta significa che la lievitazione è buona. Per quanto riguarda il pandoro, invece, deve avere un colore uniforme e dorato e poi all’esterno non deve risultare unto.
Leggi anche: Paluani rischia di chiudere, Natale 2021 decisivo per lo storico marchio
[email protected]

Argomenti: ,