Orari Formula 1 Singapore 2017: diretta tv su Rai Uno oppure no?

Il programma e gli orari del Gran Premio di Singapore 2017 di Formula 1, di scena domenica 17 settembre.

di , pubblicato il
Il programma e gli orari del Gran Premio di Singapore 2017 di Formula 1, di scena domenica 17 settembre.

Il Gran Premio di Singapore 2017 di Formula 1 si correrà domenica 17 settembre. Sebastian Vettel ha 3 punti di ritardo in classifica da Lewis Hamilton. Un’inezia, se si considera che la Ferrari non partiva di certo con i favori del pronostico ad inizio stagione. La Rossa di Maranello arriva da due sconfitte, in Belgio e a Monza. Più netto il divario tra le Mercedes e Vettel in occasione del Gran Premio d’Italia, dove Hamilton e Bottas hanno conquistato una fantastica doppietta portando in trionfo i vessilli della casa di Stoccarda.

La musica però potrebbe già cambiare questo fine settimana.

Il programma

Rai Uno trasmetterà la corsa del Gran Premio di Singapore in diretta domenica alle ore 14. Oggi, sabato 16 settembre, si disputeranno le qualifiche ufficiali, in programma alle 15. Sul circuito di Marina Bay lo scorso anno ci fu la vittoria di Nico Rosberg, davanti a Daniel Ricciardo e Lewis Hamilton. La Ferrari partì con l’handicap dell’ultima posizione in qualifica di Vettel. Il tedesco riuscì ugualmente ad arrivare quinto, a 27 secondi da Rosberg. Quarto posto per Raikkonen, il cui distacco a fine gara fu di 10 secondi.

“Sono sicuro che la Ferrari arriverà”. Si è espresso così Vettel alla vigilia del Gran Premio di domani. Per il ferrarista, il meglio deve ancora arrivare, consapevole delle potenzialità della Rossa in tracciati – a partire da quello di Marina Bay – dove la Mercedes dovrebbe andare in difficoltà. Non ha paura di arrivare secondo Vettel, sia al traguardo che nella classifica piloti. Vedremo fin da oggi, quando sono in programma le qualifiche, se le dichiarazioni di Vettel saranno accompagnate dai fatti.

Lewis Hamilton invece si dice concentrato unicamente sull’obiettivo della squadra, che è quello di regalare una nuova vittoria ai suoi tifosi, la terza consecutiva dopo il termine della pausa estiva. Il pilota britannico è consapevole che le Ferrari e le Red Bull saranno forti ma non intende perdere la voglia di vincere che lo ha da sempre contraddistinto.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,

I commenti sono chiusi.