Oppenheimer, cosa sappiamo del film più attesi del momento

Manca un anno ma siamo già tutti in attesa del nuovo film di Nolan, ecco Oppenheim, cosa sappiamo della pellicola?

di , pubblicato il
Oppenheimer

C’è già grande attesa per il prossimo film di Christopher Nolan. Stiamo parlando di Oppenheimer, biopic sull’omonimo fisico statunitense ispirato al romanzo American Prometheus di Kai Bird e Martin J. Sherwin. Cosa sappiamo del film?

Oppenheimer, il nuovo film di Nolan

Qualche giorno fa è stato rilasciato il primo teaser, il film uscirà il 21 luglio del 2023. Come al solito, anche in questo caso, il film ha suscitato subito un certo richiamo da parte del pubblico. Tutti i film di Nolan ormai esercitano un certo fascino sul pubblico, ma stavolta l’argomento trattato potrebbe essere di difficile fruizione. Non che alcuni film precedenti fossero più semplici, in questo senso. Se Inception era considerato cervellotico, che dire allora dell’ultimo Tenet? Ad ogni buon conto, per la prima volta Nolan si misura con il film biografico, genere sempre complesso che solitamente scontenta tutti.

Inoltre, non stiamo parlando di un action movie, né di uno sci-fi, né tanto meno di Batman, pellicole di genere che hanno il loro pubblico di fedelissimi al di là del richiamo forte che può avere ormai il regista. Insomma, l’impressione è che anche questa volta, forse più del solito, sarà necessario mettere in moto una forte campagna marketing per portare il grande pubblico in sala. E a giudicare dal primo teaser, qualcosa già si è mosso in questa direzione. Il video è infatti online in maniera anomala, si tratta di un canale live che trasmette la clip h24, la quale viene quindi ripetuta all’infinito mostrando anche il contdown del film, aggiornandosi quindi periodicamente. È un modo sicuramente nuovo di caricare un trailer e potrebbe avere già un forte effetto.

Oppenheimer, cosa sappiamo del film?

Il fisico statunitense è stato uno dei creatori della bomba atomica, la pellicola verterà quindi in special modo sul famoso Progetto Manhattan, quello relativo appunto alla sperimentazione militare da parte degli USA di bombe atomiche durante la seconda guerra mondiale.

In seguito Oppenheimer ebbe forti crisi di coscienza e immaginiamo che la pellicola si incentrerà molto anche su questo suo dilemma esistenziale. Ad interpretare il protagonista ci sarà Cillian Murphy, ma il cast è ricco di grandi nomi come Emily Blunt, Forence Pugh, Matt Damon, Robert Downey jr e Gary Oldman.

Argomenti: