Obbligo Green Pass conto alla rovescia con grosse novità anche per viaggiare

Obbligo Green Pass conto alla rovescia con grosse novità anche per viaggiare. Dall'autobus al treno, e passando per gli aerei e per le navi. Ecco le ultimissime anticipazioni.

di , pubblicato il
Green Pass

Per obbligo Green Pass conto alla rovescia con grosse novità anche per viaggiare. In quanto alle disposizioni, in vigore dal prossimo 6 agosto del 2021, altre potrebbero essere in arrivo. Con particolare riferimento al settore dei trasporti. Dalle navi agli aerei, e passando per i treni e per gli autobus. Ma solo sulle tratte a lunga percorrenza con l’esclusione, quindi, del trasporto pubblico locale.

Aspettando le possibili novità in merito, al momento per l’esibizione della certificazione verde obbligatoria ci sono comunque tante certezze. Dall’obbligo Green Pass nei cinema e nelle palestre, e passando per i teatri e per i centri benessere. Senza dimenticare i bar ed i ristoranti quando i clienti si siedono ai tavoli al chiuso.

Obbligo Green Pass conto alla rovescia con grosse novità anche per viaggiare

Ricordiamo al riguardo che il Green Pass è ottenibile non solo con la vaccinazione. Ma anche con guarigione dal Covid e con il tampone negativo fatto nelle 48 ore precedenti. Per quel che riguarda il settore della ristorazione, inoltre, dal prossimo 6 agosto del 2021 non c’è obbligo green pass per la consumazione al bar a bancone. E nemmeno al ristorante se i tavoli si trovano all’aperto.

L’introduzione dell’obbligo Green Pass per i viaggi a lunga percorrenza, all’interno del territorio nazionale, non è di certo una novità. In quanto se ne parla già da molti giorni. Ma ora, con l’aumento dei contagi da Covid-19, il Governo italiano potrebbe passare dalle parole ai fatti. E questo considerando, già dopo Ferragosto, agli elevati flussi turistici di ritorno dalle ferie.

Novità della certificazione verde anche per viaggiare, ecco come funziona

La novità della certificazione verde anche per viaggiare, se introdotta, prevede l’esibizione al personale di bordo del Green Pass.

Allo stesso modo di come si mostra il biglietto ed il proprio documento di riconoscimento.

Per scoraggiare i furbetti, inoltre, chi su obbligo Green Pass esibirà una certificazione verde falsa sarà passibile di denuncia. In più, gli spostamenti a lunga percorrenza con la certificazione obbligatoria permetterebbero di poter tracciare meglio, prima e con più facilità i contatti con persone positive al Covid-19.

Argomenti: , , ,