Nuovo virus scoperto in Cina, dai maiali può arrivare anche all’uomo

Nuovo virus scoperto in Cina isolato dai maiali, ma può arrivare anche all'uomo.

di , pubblicato il
Nuovo virus scoperto in Cina isolato dai maiali, ma può arrivare anche all'uomo.

La pandemia da Coronavirus, meglio identificata come Covid 19, ha oscurato l’influenza del 2009, relativa al virus H1N1, ora però arriva un nuovo virus molto simile a quest’ultima, scoperto da scienziato cinesi.

Virus scoperto in Cina

Un nuovo virus si affaccia sul mondo, ancora una volta scoperto in laboratori cinesi. E’ stato isolato dai maiali grazie a un equipe di scienziati delle Università agrarie di Pechino e Shandong e dei Centri per il controllo delle malattie. A commentare la notizia l’epidemiologia Stefania Salmaso che si è detta felice della scoperta, ma che ora auspica un piano per il contrasto di queste infezioni pandemiche.

Il virus in questione, molto simile a quello del 2009, è stato isolato dai maiali, ma può arrivare anche a contagiare l’uomo. Per questo motivo, dice la Salmaso, è ora necessario un piano condiviso per scongiurare nuove minacce pandemiche come quella che stiamo ancora vivendo nel mondo relativa la Covid 19 e che è mietuto già mezzo milione di vittime.

Come già l’OMS auspicava nel 2018, anche la Salmaso invita gli stati a sviluppare un nuovo aggiornamento che tenga conto dei progressi scientifici fatti sul mondo dei virus, che raccolta la lezione impartitaci dal Coronavirus e riesca quindi ad elaborare un piano condiviso per scongiurare che una pandemia del genere possa ripetersi nuovamente.

Potrebbe interessarti anche Coronavirus, pronto il primo vaccino: è cinese. Ma per il momento sarà riservato ai soldati

Argomenti: ,