Nuovo sciopero trasporto aereo per il 17 luglio Ryanair, EasyJet e Volotea

Previsto un nuovo sciopero aereo il 17 luglio delle compagnie aeree low cost Volotea, Ryanair e EasyJet.

di , pubblicato il
sciopero trasporto aereo

Non si placa l’agitazione nei cieli d’Europa. È in programma un nuovo sciopero del trasporto aereo per il 17 luglio che toccherà anche EasyJet, Ryanair e Volotea. Inoltre sciopereranno anche le controllate della compagnia aerea irlandese ovvero la Malta Air e la CrewLink che è la società di gestione del personale. Lo sciopero convocato è di 24 ore. Ad essi, poi, si aggiungono i tanti problemi di programmazione e di organico in tutta l’Unione Europea a causa di quali tanti voli sono stati cancellati.

Lo sciopero del trasporto aereo

La data da segnare è quella del 17 luglio in quanto è previsto uno sciopero del trasporto aereo che interesserà anche Ryanair, Volotea e EasyJet. Nello stesso periodo inoltre è previsto lo stop anche in altri stati europei. Come apprendiamo dal calendario degli scioperi programmati pubblicato sul sito del Ministero delle Infrastrutture il 17 luglio ci sarà anche lo sciopero del personale Enav di 4 ore. Esattamente dalle ore 14 alle ore 18. Nella stessa giornata e nella stessa fascia oraria ci sarà anche quello del personale Enav del C.A. di Bologna. Inoltre quello dei lavoratori del comparto aereo, aeroportuale e indotto aeroporti nonché quello dell’Enav ACC Brindisi negli stessi orari. Il personale EasyJet (sindacato Usb) come comunica il Ministero sciopererà dalle 14 alle 18 così come quello dell’Enav Acc Roma. Dalle 7 alle 21 sarà invece il turno del personale della società Techno Sky Ca Milano Linate, Acc Milano, Monte Settepani. Dalle 14 alle 18 incrocerà le braccia anche il personale Enav Apt Lamezia Terme, Acc Padova, Acc Milano ed inoltre quello degli istituti ed imprese della vigilanza privata che opera nei sedimi aeroportuali.

Ryanair, sciopero trasporto aereo di 24 ore

Sempre sul sito ufficiale del Ministero si legge che il 17 luglio la Ryanair Limited sciopererà per 24 ore insieme al personale della MaltaAir e di CrewLink. Il personale delle sigle sindacali Uilt-Uil comunicano poi lo sciopero EasyJet e Volotea di 24 ore nella medesima giornata.

Sempre di 4 ore e dalle 14 alle 18 sarà lo sciopero del personale Enav di Ciampino, quello di Toscana Aeroporti e Toscana Aeroporti handling scali di Firenze e Pisa. Quello Enav Acc Perugia e Pescara negli stessi orari.
Ricordiamo che la mancanza di personale e la mancata programmazione non è soltanto un problema italiano. In tutta Europa, infatti, si registrano disguidi per la carenza di personale a seguito dei licenziamenti del periodo Covid. Una delle situazioni più delicate c’è in Spagna dove sono previsti scioperi Ryanair dal 12 al 15 luglio dalle ore 18 alle ore 21 e dal 25 al 28 luglio su 10 scali. Stessa sorte anche per i voli Easyjet per i quali si attendono stop dal 15 al 17 luglio e dal 29 al 31 luglio sugli scali di Palma de Maiorca, Malaga e Barcellona.
[email protected]

Argomenti: ,