'Nuovo Dpcm Green Pass nei negozi: cosa non si può comprare

Nuovo Dpcm Green Pass nei negozi e centri commerciali: controlli nel carrello della spesa, cosa non si può comprare

Nuovo Dpcm, ecco dove non servirà il Green Pass e i controlli nel carrello della spesa.

di , pubblicato il
Prodotti più cari

E’ arrivata la firma sul Dpcm con la lista dei negozi dove non sarà necessario mostrare il Green Pass base per entrare.
Ricordiamo che dal 1° febbraio per entrare in banca, poste, uffici pubblici ma anche nei negozi e al centro commerciale sarà necessario mostrare il Green Pass base, quello che presuppone almeno il tampone negativo.

Nuovo Dpcm, ecco dove non servirà il Green Pass e i controlli nel carrello della spesa

Il governo ha deciso che alcuni servizi saranno eliminati dall’obbligo. Si parla di supermercati, negozi di alimentari, negozi di pescheria, bevande, negozi per la cura e prodotti per animali, farmacie, parafarmacie, edicole all’aperto e altre attività che abbiamo già visto in questo articolo.

Dunque, senza Green Pass si potrà andare a fare la spesa ma non sarà possibile acquistare beni non primari. Quindi, in sostanza, sarà possibile acquistare alimentari ma non abbigliamento. Nella decreto si legge che “nell’attuale contesto emergenziale le uniche attività esentate possono essere solamente quelle di carattere alimentare e prima necessità, sanitario, veterinario, di giustizia e di sicurezza personale”.

In sostanza, anche entrando al supermercato o ipermercati, discount, minimercati si potranno acquistare prodotti alimentari o per la cura della persona ma non prodotti non necessari. Ma chi controllerà? Da quello che si apprende, si effettueranno controlli a campione per evitare che la norma venga aggirata. Di fatto, si potrà entrare al supermercato senza pass ma un addetto potrebbe controllare il carrello della spesa per vedere se tra i prodotti acquistati ci sono solo quelli necessari.

Sarà consentito accedere senza la Certificazione Verde anche dai benzinai, nei negozi che vendono legna, pellett, esercizi specializzati e non in articoli igienico-sanitari e farmacie, parafarmacie e altri articoli “specializzati per la vendita di articoli medicali, ortopedici e di ottica anche non soggetti a prescrizione medica.

È stato anche confermato che sarà possibile accedere anche a servizi Postali e nelle banche ma solo per riscuotere “pensioni o emolumenti non soggetti ad obbligo di accredito”.

Sintetizzando ecco i luoghi dove il Pass non sarà necessario

• Ipermercati, supermercati, discount di alimentari, minimarket e altri punti vendita alimentari
• Negozi di surgelati
• Negozi per animali domestici e specializzati nella vendita di cibo
• Negozi specializzati che vendono carburante per autotrazione
• Negozi di articoli igienico-sanitari
• Farmacie, parafarmacie
• Negozi che vendono articoli medicali e ortopedici
• Negozi specializzati nella vendita al dettaglio di materiale per ottica
• Negozi che vendono combustibile per uso domestico e per il riscaldamento.

Vedi anche: Green Pass negozi, nuovo Dpcm: farmacie, tabacchi, edicole, ecco la lista dove servirà e non

Argomenti: ,