Nuova variante Omicron isolata in Italia, è super contagiosa: ecco i sintomi della sottovariante BA.5

Nuova variante Omicron 5, isolata anche in Veneto.

di , pubblicato il
Variante Omicron 5 Italia

Nuovo allarme per la variante Omicron. Una nuova versione della ormai nota sottovariante è stata sequenziata nel veneziano e sarebbe molto più contagiosa delle altre. Si tratta della sottovariante BA.5, nuova mutazione del virus che in Italia, per adesso, è molto poco diffusa e i casi accertati sono solo 17. La variante Omicron 5 è molto presente in Sudafrica, Portogallo, Gran Bretagna, Danimarca e Botswana mentre nel nostro paese, attualmente, è ancora la variante Omicron 2 ad essere più diffusa e dominante anche se nelle prossime settimane o mesi è chiaro che saranno le nuove sottovarianti come BA.4 o BA.5 a dominare la scena.

Nuova variante Omicron 5, isolata anche in Veneto

In Veneto, la nuova sottovariante è stata individuata in una donna vaccinata con lievi sintomi come ha spiegato Mosè Favarato, direttore del laboratorio di Genetica e citogenetica dell’Angelo. La maggiore contagiosità rispetto alle altre versioni di Omicron e la capacità di eludere il vaccino potrebbe quindi farla diventare dominante anche in italia andando a scalzare Omicron 2.

Quali sono i sintomi

Per adesso gli esperti rassicurano che si tratta di una variante sicuramente più contagiosa ma non con sintomi più gravi. Quindi restano i classici sintomi rilevati di recente come spossatezza, dolori muscolari, mal di gola, naso che cola, febbre e tosse. Nelle ultime settimane erano emersi anche nuovi sintomi come vertigini e mal d’orecchio.

Secondo il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc): «Sono varianti che incutono preoccupazione e saranno presto dominanti». Per questo potrebbero causare una nuova ondata in Europa nei prossimi mesi. In Italia, gli esperti sono più preoccupati per l’autunno, quando si tema il ritorno di una nuova ondata, anche se nel frattempo l’augurio è che siano disponibili i vaccini aggiornati contro Omicron.


Per quanto riguarda la variante Omicron 5, in Italia sono stati segnalati solo 17 casi. In Portogallo, invece, la settimana scorsa questa variante rappresentava già il 37% dei contagi, una percentuale salita in poco tempo.

Argomenti: ,