'No vax in tv, polemiche sulla decisione dei media di dar loro spazio

No vax in tv, polemiche sulla decisione dei media di dare spazio anche a chi è contro il vaccino

Polemiche sui no vax in tv, personaggi della televisione si schierano a favore o contro. Censura o libertà di espressione?

di , pubblicato il
no vax

Si è aperta la polemica sui no vax in tv, i media stanno infatti pensando di dare spazio anche a chi proprio non vuole vaccinarsi, e non parliamo solo di intellettuali come Cacciari e Sgarbi che, pur esprimendosi contro il Green Pass, alla fine si sono vaccinati, parliamo di veri e propri no vax che stanno resistendo alla vaccinazione.

No vax in tv, è polemica

Tra i più duri c’è il virologo Bassetti, per lui altro che no vax in tv, serve che i carabinieri vadano a casa a prenderli per sottoporli all’obbligo vaccinale che, però, non c’è, quindi si tratta di una provocazione ancora una volta troppo sopra le righe che rischia di ottenere l’effetto opposto a quello sperato, ossia inasprire ulteriormente gli animi di chi proprio non si vuole vaccinare. Entra più nel merito della questione invece Bianca Berlinguer la quale, pur essendo a favore dei vaccini, ammette che è giusto dare spazio in tv a queste minoranze.

Ad accendere ulteriormente la polemica però ci hanno pensato Mentana e Giletti, i due giornalisti e conduttori sono di due posizioni diametralmente opposte, contrario ai no vax in tv Mentana, favorevole invece Giletti. È quest’ultimo a parlare e confermare che la sua posizione a livello giornalistico è totalmente anarchica e anti censura, poiché appunto preferisce dare la possibilità a tutti di dire la propria.

No va in tv, Giletti c’è

Nel suo programma Non è l’Arena, Giletti darà quindi spazio anche all’altra voce, quella di chi sta combattendo e resistendo per non vaccinarsi. Sentire le ragioni di queste persone può probabilmente aiutarci a capire perché non vogliono e quindi fare in modo di riuscire a convincerli. Di opinione opposta invece, come dicevamo, Mentana, che ormai non vuole più saperne di ascoltare i no vax. Sgarbi lo attacca parlando di censura e informazione malata.

Potrebbe interessarti anche Variante Omicron, ecco dove si sono registrati i casi in Italia e il piano B del premier Johnson

Argomenti: ,