Musei insoliti e bizzarri in Italia: i più belli da visitare da Nord a Sud

Musei insoliti e bizzarri in Italia: una rassegna dei migliori da vedere, dal Museo della Figurina fino a quello dello Spazzacamino, un viaggio tra le stranezze del Belpaese.

di , pubblicato il
Musei insoliti e bizzarri in Italia: una rassegna dei migliori da vedere, dal Museo della Figurina fino a quello dello Spazzacamino, un viaggio tra le stranezze del Belpaese.

Avete mai pensato di fare un tour dei musei insoliti e bizzarri in Italia? Il Belpaese è ricco di siti archeologici, musei di prim’ordine, monumenti e luoghi, dove si respira un’atmosfera storico-culturale senza eguali, ma anche i musei strani possono rappresentare un’idea per chi vuole scoprire il lato più strano della nostra cultura. Di seguito, ecco una rassegna di alcuni musei insoliti da non perdere da Nord a Sud.

Museo dello Spazzacamino

Tra i musei bizzarri da visitare in Italia partiamo dal Museo dello Spazzacamino, che si trova in Val Vigezzo, esattamente a Santa Maria Maggiore in provincia di Verbania. Si tratta di un percorso interattivo e percettivo, in cui i visitatori sono portati a scoprire la figura dello Spazzacamino, che per secoli ha dominato le tradizioni piemontesi, attraverso manufatti, oggetti, pubblicazioni e attrezzi. Il museo è aperto tutti i giorni, tranne il lunedì, dal 20 giugno al 10 settembre e dall’11 settembre al 19 giugno rispettivamente dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Rimane chiuso da novembre a febbraio.

Museo del Rubinetto

rubinetto

Rimaniamo in Piemonte, esattamente a San Maurizio d’Opaglio, in provincia di Novara, con il Museo del Rubinetto, un luogo davvero bizzarro, dove scoprire a tutto tondo il rapporto tra l’uomo e l’acqua e la storia dell’igiene e dei rinnovamenti tecnologici, di cui il rubinetto è parte integrante. Attraverso il percorso proposto, il visitatore può immergersi nelle tematiche attinenti la potabilizzazione dell’acqua e l’utilizzo delle risorse idriche. Il museo rimane aperto dal venerdì alla domenica dalle ore 15 alle 18.

Museo della Bilancia

Tra i musei insoliti da vedere in Italia, spicca senz’altro il Museo della Bilancia, situato a Campogalliano, in provincia di Modena. Aperto dal 1989, questo museo è dedicato principalmente all’esposizione di bilance provenienti da ogni parte del mondo, molti delle quali antichissime e risalenti all’epoca romana. Lo scopo è quello di far conoscere la storia e l’evoluzione dell’arte del pesare, attraverso 1170 oggetti tematici. Il museo è aperto ogni sabato e festivi dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30, mentre può essere visitato su prenotazione anche durante gli altri giorni della settimana.

Il biglietto intero ha un prezzo di 5 euro.

Museo del Papiro

papiro

Continuiamo la rassegna dei migliori musei insoliti in Italia con quello del Papiro “Corrado Basile”, collocato a Siracusa e dedicato allo studio, salvaguardia e diffusione delle testimonianze della cultura del papiro. Durante il percorso espositivo i visitatori troveranno numerosi manufatti legati alle tecniche e la conservazione del papiro, frammenti di papiri e di materiali lignei carbonizzati e papiri dal XV secolo a.C. all’VIII secolo d.C. Il Museo del Papiro è aperto da maggio a settembre (martedì-sabato dalle 10 alle 19 e domenica e festivi dalle 10 alle 14) e da ottobre ad aprile (martedì – domenica dalle 9.30 alle 14).

Museo della Satira

Il Museo del Forte per la Satira e la Caricatura si trova a Forte dei Marmi e ha come scopo la salvaguardia e la raccolta di tutti i materiali concernenti la satira e la caricatura mondiale. Oltre alle mostre permanenti, con importanti collezioni di disegni satirici originali, si possono visitare delle mostre temporanee legate al tema. L’ingresso è libero, per cui può essere una buona occasione per scoprire questo ‘mondo’ a costo zero. Il museo è aperto il venerdì, sabato e domenica, festivi e prefestivi dalle 15 alle 19.

Museo dello Scarpone e della Calzatura Sportiva

Tra i musei più bizzarri in Italia annoveriamo anche quello dedicato allo Scarpone e alla Calzatura Sportiva. Si trova a Montebelluna, in provincia di Treviso, in una villa storica del XVI secolo. La collezione presenta circa duemila oggetti e manufatti storici legati al mondo del design e la produzione delle calzature sportive. Il museo è aperto il martedì, mercoledì, giovedì, venerdì e domenica, rispettivamente dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 17,00. La domenica solo il pomeriggio.

Museo della figurina

figurina

Chiudiamo questa rassegna dei musei insoliti italiani con il Museo della figurina “Panini” di Modena. Si tratta di un percorso espositivo legato alla storia e conservazione delle figurine, in cui i visitatori, dopo aver attraversato il suggestivo tunnel delle meraviglie, scopriranno la sala espositiva con gli storici album da sfogliare.

Il museo è aperto dal mercoledì al venerdì dalle 10.30 alle 13 e dalle 15 alle 19, il sabato, domenica e festivi dalle 10.30 alle 19.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,