Musei gratis in Campania gennaio 2021: ecco quando e quali

Da quando saranno gratis i musei ed i siti archeologici in Campania e la lista di tutti quelli che si potranno visitare senza pagare nulla.

di , pubblicato il
Da quando saranno gratis i musei ed i siti archeologici in Campania e la lista di tutti quelli che si potranno visitare senza pagare nulla.

Per festeggiare la riapertura dei musei, nel rispetto della normativa e dei protocollo anti Covid, i musei e i siti archeologici che fanno parte della Direzione regionale Musei Campania saranno gratis per due settimane. Ecco allora quando si potranno visitare i musei gratis e quali saranno.

Musei gratis in Campania: l’obiettivo

Marta Ragozzino, la direttrice regionale dei Musei Campania insieme con il direttore generale Massimo Osanna ha annunciato l’ingresso gratuito ai cittadini nei musei e siti archeologici afferenti alla DRM-CAM gratis. L’obiettivo è quello di far riavvicinare i cittadini alla cultura con questo piccolo dono. Ovviamente il tutto riaprirà in sicurezza con visite distanziate, contingentate e con l’obbligo di indossare la mascherina.

Date e luoghi visitabili gratis in Campania

Dal 18 gennaio e per due settimane si potrà accedere gratis ai seguenti siti e musei:

  • Castel Sant’Elmo a Napoli,
  • Certosa e Museo di San Martino a Napoli,
  • Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes (da martedì 19 gennaio) a Napoli,
  • Certosa di San Giacomo a Capri,
  • Museo archeologico dell’antica Capua Ce),
  • Anfiteatro campano di Santa Maria Capua Vetere Ce),
  • Museo archeologico nazionale di Pontecagnano (Sa),
  • Certosa di San Lorenzo a Padula a Salerno e al
  • Teatro romano di Benevento.

Sempre dal 18 gennaio, poi, sono aperti nuovamente anche i musei e siti ad ingresso gratuito. Parliamo della:

  • Villa Floridiana a Napoli,
  • Museo storico archeologico di Nola,
  • Museo archeologico territoriale della Penisola sorrentina “Georges Vallet” a Piano di Sorrento (da martedì 19 gennaio 2021),
  • Museo archeologico di Teanum Sidicinum a Teano,
  • Museo archeologico dell’antica Allifae ad Alife,
  • Museo archeologico di Calatia a Maddaloni,
  • Museo archeologico nazionale della Valle del Sarno a Sarno il,
  • Museo archeologico nazionale di Eboli e della media Valle del Sele,
  • Museo del Palazzo della Dogana dei Grani ad Atripalda.

A breve riapriranno anche il Museo Novecento a Napoli a Castel Sant’Elmo ed il Museo Duca di Martina nella Villa Floridiana.

Potrebbe interessarti: Riapertura musei, cosa dice il nuovo Dpcm allo studio del governo

[email protected]

Argomenti: ,