MotoGP Unlimited in streaming su Prime Video, ecco da quando sarà disponibile

Nuova docuserie dedicata al mondo dello sport, stavolta arriva MotoGP Unlimited, in streaming su Prime Video.

di , pubblicato il
Motogp unlimited

Siete appassionati di motori? Allora con Amazon Prime Video avrete pane per i vostri denti. Arriva a partire dal 14 marzo la nuova docs-serie originale dal titolo MotoGP Unlimited, grande produzione dedicata al mondiale di MotoGP.

MotoGP Unlimited, la docu-serie di Prime Video

Il 14 marzo è la data da segnare in calendario per gli appassionati di MotoGP. La serie sarà disponibile in esclusiva su Prime Video in Italia, Francia, Spagna, Regno Unito, Stati Uniti e, complessivamente, in più di 170 paesi e territori in tutto il mondo. Gli abbonati Prime che seguono il catalogo della piattaforma di Amazon sanno bene che non è questa la prima incursione nel mondo dello sport per quanto riguarda le docuserie. E infatti i produttori di questo show non sono nemmeno nuovi alla tematica sportiva.

Prodotta da The Mediapro Studio (già produttori di Fernando, Six Dreams e di tutte le serie All or Nothing), in collaborazione con Dorna, MotoGP Unlimited sarà una docu-serie composta da 8 episodi. Ognuno di essi durerà circa 50 minuti e vedrà protagonista un pilota per volta, concentrandosi naturalmente sulla storia dello scorso mondiale della massima categoria. C’è già chi la paragona a Formula 1, Drive to Survive di Netflix, della quale sta per uscire la quarta stagione in programma per l’11 marzo. Il paragone non è affatto azzardato.

MotoGP Unlimited, I protagonisti

Ecco tutti i piloti che comporranno gli episodi della serie: Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha), Valentino Rossi (Petronas Yamaha SRT), Marc Márquez (Repsol Honda), Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team), Johann Zarco (Ducati Pramac Racing), Maverick Viñales (Aprilia Racing Team Gresini), e Joan Mir (Team Suzuki Ecstar). Questi dunque gli 8 piloti ai quali sarà dedicato un episodio ciascuno che andrà a comporre l’intera prima stagione della serie e che racconterà lo scorso mondiale motociclistico vinto da Quartararo.

Potrebbe interessarti anche Gli Anelli del Potere non avrà nulla a che vedere col Signore degli Anelli, ecco perché

Argomenti: