'Migliori vini a meno di 13 euro da acquistare nel 2022 di Gambero Rosso

Migliori vini a meno di 13 euro da acquistare nel 2022 secondo la guida Berebene di Gambero Rosso

Migliori vini rossi e bianchi italiani sotto i 13 euro per macro-regioni.

di , pubblicato il
Migliori vini

Torniamo a parlare della guida Berebene di Gambero Rosso presentandovi i migliori vini italiani sotto i 13 euro. I redattori della nota rivista hanno recensito 848 vini in tutta Italia, sia rossi, bianchi e rosati. Di seguito l’elenco delle migliori bottiglie per macro aree (Nord, Centro e Sud) e i premi regionali per rapporto qualità-prezzo.

Migliori vini rossi italiani sotto i 13 euro per macro-regioni

Ecco la lista dei vini rossi italiani sotto i 13 euro secondo la nuova edizione della guida Berebene di Gambero Rosso:
· A.A. Meranese Schickenburg ‘20 – Cantina Meran (miglior vino rosso del Nord)
· Colline Teramane Montepulciano d’Abruzzo Yang ‘19 – F.lli Barba (miglior vino rosso del Centro)
· Mondrolisai ‘19 – Fradiles (miglior vino rosso del Sud).

Migliori vini bianchi italiani sotto i 13 euro per macro regioni

Questa invece è la lista dei vini bianchi italiani sotto i 13 euro riportata dalla guida Berebene di quest’anno di Gambero Rosso:
· Collio Bianco Uve Autoctone ‘19 – Cantina Produttori di Cormòns (miglior vino bianco del Nord)
· Frascati Terre dei Grifi ‘20 – Fontana Candida (miglior vino bianco del Centro)
· Greco di Tufo ‘20 – Sanpaolo di Claudio Quarta (miglior vino bianco del Sud).

Migliori vini rosati italiani sotto i 13 euro per macro-regioni

Segue ora la classifica dei vini rosati prodotti in Italia e in vendita a un prezzo inferiore ai 13 euro a bottiglia:
· Chiaretto di Bardolino Cl. Villa Cordevigo ‘20 – Vigneti Villabella (miglior rosato del Nord)
· Aganita ‘20 – Giorgetti (miglior rosato del Centro)
· Sicilia Rosato Madamarosé ‘20 – Tenuta Sallier de la Tour (miglior rosato del Sud).

Premi regionali: i migliori vini regione per regione

La guida Berebene di Gambero Rosso ha inoltre elencato i migliori vini per rapporto qualità-prezzo, facendo un solo nome per ciascuna regione:
· Piemonte: Barbera d’Asti La Villa ‘20 Tenuta Olim Bauda
· Liguria: Colli di Luni Bianco Gladius ‘20 La Baia del Sole – Federici
· Lombardia: RGC Valtènesi Chiaretto Rosavero ‘20 Giovanni Avanzi
· Trentino: Trentino Marzemino Mas’est ‘20 Bossi Fedrigo
· Alto Adige: A.

A. Gewurtztraminer ‘20 Josef Brigl
· Veneto: Soave Cl. Clivus ‘20 Cantina Sociale di Monteforte d’Alpone
· Friuli Venezia Giulia: Collio Pinot Grigio ‘20 Pighin
· Emilia Romagna: Colli di Scandiano e di Canossa Lambrusco Grasparossa Codarossa Albinea Canali
· Toscana: Morellino di Scansano ‘20 Col di Bacche
· Marche: Lacrime di Morro d’Alba Dasempre del Pozzo Buono ‘20 Vicari
· Umbria: Trasimeno Gamay Divina Villa Et. Bianca ‘20 Duca della Corgna
· Lazio: Roma Malvasia Puntinata ‘20 Principe Pallavicini
· Abruzzo: Cersauolo d’Abruzzo ‘20 Contesa
· Molise: Molise Rosso Neravite ‘18 Terresacre
· Campania: Campi Flegrei Falanghina ‘19 Cantina del Mare
· Basilicata: Aglianico del Vulture Teodosio ‘19 Basilisco
· Puglia: Primitivo di Manduria 14 di Terra ‘20 Cantolio
· Calabria: Cirò Bianco ‘20 Luigi Scala
· Sicilia: Arcifà ‘20 CVA Canicattì
· Sardegna: Terresinis Vernaccia ‘20 Cantina Sociale della Vernaccia.

Vedi anche: I vini italiani più costosi del 2022: la classifica di Wine Searcher

Argomenti: ,