Migliori giochi da tavolo 2022 da scegliere per regalare a Natale

Ecco i migliori giochi da tavolo 2022 secondo QualeScegliere da regalare a Natale.

di , pubblicato il
Ecco i migliori giochi da tavolo 2022.

Natale 2022 si avvicina e i giochi da tavolo potrebbero essere il regalo perfetto non solo per i bambini ma anche per gli adulti. Durante il Covid-19 tutti si sono resi conto, infatti, di quanto sia prezioso trascorrere del tempo con i propri parenti e amici.

E il gioco da tavolo è il pretesto per trascorrere diverse ore assieme e vivere un’esperienza ricca di divertimento. In più è anche un modo per lasciare per qualche attimo il proprio smartphone da parte e guardare gli altri in faccia e non a video.

Il dilemma, però, è: quale sono i migliori giochi da tavolo, quelli che non faranno annoiare? Ebbene, il comparatore delle offerte Qualescegliere, ha stilato una sorta di classifica in base alle recensioni degli utenti.

Come scegliere i giochi da tavolo?

Sono amati da grandi e da piccini perché permettono di socializzare durante il tempo libero e quindi anche durante le festività di Natale.

Parliamo dei giochi da tavolo con i quali un gruppo di persone potrà interagire in modo diretto, divertendosi, senza l’ausilio di dispositivi elettronici.

Di solito non necessitano né delle batterie e nemmeno della corrente elettrica anche se, ovviamente, ci sono delle eccezioni. Sul mercato ce ne sono di tutti i tipi ma quelli che si dovrebbero scegliere, per poter giocare tutti assieme, sono i prodotti adatti a tutte le età. E a Natale soprattutto, questi giochi animeranno ancora di più la magia di tale festività. I nonni potranno giocare con i nipoti e questi ultimi, almeno per qualche ora, si sentiranno un poco più grandi.

Le diverse tipologie

Lo sapevate che ci sono diverse tipologie di giochi da tavolo e che tutte hanno caratteristiche diverse? Cominciamo con i giochi in stile tedesco che sono chiamati anche eurogame.

La principale caratteristica è che nessun giocatore può essere eliminato e che ci sono pochi elementi casuali e poca interazione tra i personaggi. Un esempio è il gioco Puerto Rico. Si aggiungono a questa categoria anche i giochi più complessi per i quali la vittoria si ottiene accumulando o gestendo risorse.

Ci sono poi quelli americani dove si lanciano invece i dati per lo scontro tra i giocatori e c’è l’eliminazione di uno di essi prima che la partita finisca. Tra i più popolari, portati alla ribalta anche da “Stranger Things”, rientrano i classici dungeon-crawler. Inoltre ci sono i giochi astratti come la dama o gli scacchi, quelli collaborativi come Pandemic nel quale tutti i giocatori devono trovare una strategia comune affinché il virus non si diffonda il tutto il mondo.

I giochi da tavolo strategici, invece, sono quelli che si basano di solito sulla simulazione di guerre o battaglie come nel caso di Risiko. E poi ci sono quelli investigativi o escape room che prevedono che i giocatori trovino una serie di indizi in un determinato lasso di tempo per trovare il colpevole o uscire da un determinato luogo.

I migliori

Tra i migliori giochi da tavolo secondo Qualescegliere c’è Paleo (giochi Uniti Paleo) che ottiene un punteggio di 8.4 su 10. Tra i vantaggi c’è che può essere giocato da 2 a 4 giocatori, ha una buona rigiocabilità e ha moduli con diversi livelli di difficoltà. L’età è dai 10 anni in su e il prezzo medio è di 55 euro.

Ottiene il premio di migliore gioco per rapporto qualità-prezzo il Dixit (Asmodee) il cui prezzo si aggira intorno ai 27 euro. I punti forti sono che stimola la fantasia, si può giocare a squadre e ha otto espansioni disponibili. Ottiene il punteggio di 8.5 su 10. L’età del giocatore va dagli otto anni in su.

[email protected]

Argomenti: ,