Meteo weekend 24-26 maggio, persiste il maltempo in Italia

Maltempo nel weekend, le previsioni meteo confermano piogge e temporali sullo stivale.

di , pubblicato il
Maltempo nel weekend, le previsioni meteo confermano piogge e temporali sullo stivale.

Niente da fare, anche per questo weekend ce ne faremo una ragione, le previsioni meteo da oggi 24 a domenica 26 maggio, ci confermano brutto tempo su gran parte dell’Italia. Andiamo a vedere nel dettaglio qualche info in più.

Meteo weekend Italia

Mezza Italia ancora sotto la pioggia, queste in soldini le ultime dai meteorologi. Lo stivale ancora bagnato per questo fine settimana, con una primavera che quest’anno proprio non vuol saperne di arrivare, e dire che tra non molto toccherà addirittura all’estate.

Anche in questo caso abbiamo visto dagli esperti affermazioni decisamente contrastanti, c’è chi sostiene che sarà un’estate breve, ma intensa, con picchi di caldo da record, chi invece asserisce che dato il clima ancora freddo a maggio inoltrato, anche l’estate quest’anno sarà più tiepida, ma magari durerà un po’ di più.

Francamente gradiremmo di cuore questa seconda ipotesi, ma sappiamo che al momento le proiezioni sono ancora molto ipotetiche, e quindi dovremo aspettare ancora un po’ di settimane prima di avere delle previsioni più veritiere. Torniamo quindi a parlare di questo week end: nella giornata di domani, sabato 25 maggio, ci attendiamo una giornata instabile al Centro Nord, con sole alternato ad acquazzoni più probabili a ridosso dei rilievi, ma localmente non esclusi anche sulle pianure. Sicuramente meglio invece al Sud, mentre invece le Isole avranno un maltempo con tendenza al peggioramento.

Per domenica 26, invece, si prospettano nubi, piogge e temporali al centro Sud, probabilmente la giornata peggiore di tutta la settimana in questa parte dello stivale. Si capovolge invece la situazione al Nord dove la giornata avrà un sole più forte, anche se non mancheranno le piogge in alcune zone del settentrione. Per l’arrivo ufficiale del beltempo invece tutti gli esperti concordano che dovremo attendere la fine del mese.

Potrebbe interessarti anche Indice della salute: ecco le città più “sane” d’Italia

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.