Meteo prima settimana di giugno: arriva il caldo africano, zone interessate

Dopo un mese di maggio con tempo instabile e freddo, giugno inizia con il caldo africano.

di , pubblicato il
Dopo un mese di maggio con tempo instabile e freddo, giugno inizia con il caldo africano.

Dopo un primo weekend di giugno con l’arrivo delle temperature estive, le previsioni meteo per i prossimi giorni annunciano l’arrivo di un vortice di bassa pressione che potrebbe portare nuova instabilità e temporali. Ma dal fine settimana sarà l’alta pressione a dominare. Sembra che l’estate stia davvero arrivando sull’Italia e non mancheranno colpi di scena metereologici.

 

Ancora maltempo ma durerà poco

I primi temporali giungeranno al Sud, in particolare Puglia, Basilicata, nord della Calabria e Campania fino al Lazio, parte meridionale. Saranno presenti anche grandinate e raffiche di vento non indifferenti. Dal pomeriggio di oggi il maltempo potrebbe giungere fino alle Alpi e l’area dolomitica. Da quello che si apprende, la pioggia, stavolta, durerà davvero poco perché già dopo 24 ore i fenomeni temporaleschi andranno ad esaurirsi. Mentre, dunque, al Sud il maltempo aprirà una nuova parentesi anche se di breve durata, il Centro Nord potrà ancora assaporare i primi caldi estivi che hanno fatto capolino da giugno. Soltanto per la giornata di oggi saranno attesi ancora breve temporali che si potranno estendere fino a Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Da mercoledì 5 giugno,  l’Anticiclone delle Azzorre lascerà spazio all’Anticiclone africano, questo dovrebbe portare bel tempo e un rialzo delle temperature anche al Sud.

Dal weekend arriva l’anticiclone sub tropicale

La prima settimana di giugno, insomma, dopo un inizio incerto al Sud, continuerà con una rimonta importante del caldo che si intensificherà tra mercoledì 5 e giovedì 6 giugno. Tutto sommato la colonnina di Mercurio si manterrà con temperature gradevoli mentre dal weekend dovrebbe giungere l’anticiclone sub tropicale. Le temperature potrebbero arrivare anche a 35 gradi soprattutto sui versanti tirrenici e le Isole Maggiori. Se in buona parte d’Italia farà molto caldo, e finalmente gli amanti della tintarella potranno godersi l’abbronzatura e la spiaggia, al Nord, soprattutto nelle regioni Alpine ci sarà un leggero peggioramento.

Fino a domenica 9 giugno, insomma, il caldo farà da padrone e l’estate meteorologica si farà sentire in maniera insistente.

Per la prossima settimana non ci sono ancora certezze ma sicuramente il bel tempo resisterà almeno fino a metà mese mentre gli esperti meteo parlano dell’arrivo di una massa d’aria africana durante l’ultima decade del mese di giugno. Bisognerà solo attendere nuovi aggiornamenti. Nel frattempo, meglio godersi il sole e queste prime avvisaglie d’estate.

Leggi anche: Meteo fine maggio 2019: arriva il caldo, ecco da quando

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,