Meteo, il peggio deve ancora arrivare: febbraio inizia con il gelo del Polo Nord

Meteo settimanale, le previsioni fino al 2 febbraio. Nel week end arriva l'aria del Polo Nord a gelare tutto lo stivale.

di , pubblicato il
Meteo settimanale, le previsioni fino al 2 febbraio. Nel week end arriva l'aria del Polo Nord a gelare tutto lo stivale.

Chi si attendeva la fine delle rigide temperature della scorsa settimana, potrebbe rimanere deluso. Il meteo di questa nuova settimana si mostra estremamente incerto in questo senso, tanto che parla addirittura di sorprese e di possibili bombe di neve, non solo ad alte quote, ma anche in pianura.

Meteo settimanale, ancora neve

Non affezionatevi troppo alla giornata sostanzialmente mite di oggi. Questo martedì 29 gennaio sarà solo una tregua per il nuovo freddo che avanza. Oggi piogge soltanto nelle regioni Campania, Basilicata e Sicilia, sole sul resto del paese. Già da domani, mercoledì 30, si cambia, con forte abbassamento delle temperature soprattutto al nord. Possibilità di nevicate fino al piano tra Piemonte, Lombardia e province occidentali dell’Emilia. La perturbazione poi scivolerà verso il resto dell’Italia portando rovesci e temporali, localmente intensi, in particolare su Toscana, Lazio, Campania, Calabria e sulle due Isole Maggiori.

La situazione rimarrà invariata giovedì 31 gennaio, con forti piogge che andranno a intensificarsi in particolar modo nelle regioni meridionali, in special modo in Sicilia e Calabria. Ma il peggio deve ancora arrivare. Il mese di febbraio inizia con il gelo in arrivo dal Polo Nord. Un week end quindi da temperature davvero nordiche, tra venerdì e sabato infatti le temperature si abbasseranno notevolmente in tutta Italia. Al momento i modelli sviluppati dai meteorologi non possono essere certi al 100%, ma non è da escludere abbondanti nevicati nel nord ovest del paese anche in pianura, quindi con la possibilità di accumuli superiori ai 20 cm a Torino e Milano.

Se al nord il gelo sarà caratterizzato dalla neve, al centro sud sarà un week end di intense piogge. Il Vortice Ciclonico infatti si approfondirà poi sul Mar Tirreno richiamando umidi ed instabili correnti di Libeccio che forniranno ulteriore propellente all’ondata di maltempo nelle regioni del centro sud. Temporali e acquazzoni caratterizzeranno quindi le giornate del fine settimana meridionale.

Potrebbe interessarti anche: Previsioni meteo giorni della merla 2019: ondata di gelo, neve e piogge intense

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.